Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 febbraioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 23 febbraio 2020 01:00Serie A
di Rosa Doro
fonte Ha collaborato Andrea Piras

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti
LA JUVE PUNTA POGBA: RAMSEY LA CONTROPARTITA. INTER, SANCHEZ VERSO IL RITORNO AL MANCHESTER UNITED. NAPOLI, SCOUT DEL REAL MADRID PER FABIAN RUIZ. FIORENTINA, A MARZO IL RINNOVO DI CHIESA. MILAN, POSSIBILE ADDIO DI MALDINI

Tuttosport oggi in edicola fa il punto sul futuro di Paul Pogba. La Juventus è avanti nella corsa al Polpo anche perché il Real Madrid guarda verso altri nomi, su tutti Fabian Ruiz del Napoli. Così la Juve cerca di abbassare le pretese del Manchester United: l'intenzione sarebbe quella di inserire nell'affare Aaron Ramsey che piacerebbe al vicepresidente esecutivo Ed Woodward.

Sarà rivoluzione d'attacco in casa Inter d'estate. Il punto lo fa Tuttosport, spiegando che è difficile se non impossibile la permanenza di Alexis Sanchez. 12 milioni di euro di ingaggio, il cileno tornerà al Manchester United. Il Nino Maravilla è in prestito secco dai Red Devils, non ci sono clausole per un eventuale riscatto e per il momento l'Inter non sembra avere intenzione di sedersi al tavolo per discutere con gli inglesi di eventuali conferme.

Fabian Ruiz, in gol a Brescia, è il principale obiettivo di mercato del Real Madrid. Il quotidiano AS fa sapere che al Rigamonti c'era uno scout che lo ha ammirato dal vivo. Al momento i discorsi per il rinnovo sono stati interrotti. De Laurentiis vorrebbe inserire una clausola da 150 milioni, ma questa cifra è un ostacolo, ma le parti coinvolte non escludono che l'accordo in futuro possa essere raggiunto trovando un punto d'intesa. Il rinnovo, comunque, non escluderebbe l'addio. Il Real Madrid è disposto ad offrire 80 milioni la prossima estate per lo spagnolo. Su Fabian c'è anche il Barcellona.

Analizzando progetti e intenzioni del presidente della Fiorentina Rocco Commisso per il presente e il futuro, il Corriere della Sera si sofferma anche su uno dei punti cardini del club: Federico Chiesa, che entro la fine di marzo potrebbe allungare l’impegno con i viola sino al 2024. Il sogno della società viola è infatti incentrato sulle sue tre giovani stelle: Castrovilli, Vlahovic e Chiesa. Ma quest’ultimo - si legge - ha ricevuto una promessa. Se a giugno chiederà di essere ceduto, Commisso lo accontenterà. Dove? Non alla Juve.

Una lotta interna tra la dirigenza rossonera, questo è quello che racconta il Corriere della Sera, che nasce da una diversità di vedute tra Paolo Maldini e Ivan Gazidis a riguardo di Ralf Rangnick. L'amministratore delegato rossonero gradisce molto il profilo del manager tedesco e sempre secondo quanto raccontato dal Corriere ci sarebbero già stati dei contatti tra le parti. Di recente proprio Paolo Maldini aveva pubblicamente bocciato il nome dell'attuale head of sport and development soccer del gruppo Red Bull, ma la proprietà rossonera ha dato il pieno supporto all'operato del proprio ad (che guadagna 4,5 mln all'anno), ed a causa di questo il finale pare scritto e sembra portare all’addio di Paolo Maldini (e forse anche a quello di Boban).

CRYSTAL PALACE, ROY HODGSON NON SI FERMA: E' PRONTO UN NUOVO CONTRATTO. MANCHESTER CITY, E' BRENDAN RODGERS L'EREDE DESIGNATO IN PANCHINA DI GUARDIOLA. ARSENAL, IN ESTATE LA PRIORITA' E' LA DIFESA: TAH DEL BAYER LEVERKUSEN E' IL PREFERITO. UFFICIALE: SOCHI, COLPO IMPORTANTE DEL CLUB RUSSO. PRESO ADIL RAMI. BARCELLONA, CACCIA AL VICE TER-STEGEN: IN USCITA DALL'AJAX, E' ONANA L'OBIETTIVO. BARCELLONA, NUOVA STELLA NEL MIRINO: OCCHI SU BERNARDO SILVA, IL CITY'S BAN LA CHIAVE. IL REAL MADRID PENSA A POGBA MA SOGNA CAMAVINGA: E' LA BABY STAR DEL RENNES. SORPRESA NEYMAR: ADESSO IL BRASILIANO PUO' RINNOVARE CON IL PSG.

Una carriera senza fine per Roy Hodgson. Il manager del Crystal Palace ha rivelato che è vicino alla firma di un nuovo contratto con le Eagles. Per l'ex allenatore anche dell'Inter, e già ct inglese, si prospetta dunque un futuro ancora da allenatore a Londra.

Tuttosport fa il punto sul futuro della panchina del Manchester City e spiega che Brendan Rodgers, ora guida tecnica del Leicester City, è l'indiziato per prendere un giorno l'eredità di Pep Guardiola ai Citizens. Ex Liverpool, disastroso sulla panchina dei Reds, si è riabilitato al Celtic Glasgow e è ora il grande trascinatore del nuovo miracolo delle Foxes. Rodgers potrebbe prendere il posto di Guardiola dal 2021, quando scadrà il contratto del catalano con la società britannica.

L'Arsenal continua a palesare qualche problema difensivo e per questo nella prossima finestra di mercato proverà a fare un colpo importante per la retroguardia da consegnare a Mikel Arteta. Stando a quanto riferito da Bild Sport, i Gunners avrebbero messo in cima alla propria wishlist Jonathan Tah, difensore del Bayer Leverkusen. Il club britannico sarebbe pronto a pagare la clausola di risoluzione presente nel contratto del tedesco pari a 40 milioni di euro.

Colpo a sorpresa dei russi del Sochi. Il club, che ha sede nella località che negli scorsi anni ha ospitato le Olimpiadi invernali, ha tesserato l'ex difensore del Milan e dell'Olympique Marsiglia, Adil Rami. Plurititolato in carriera, vestirà col Sochi la maglia numero 23. E' il secondo colpo importante dopo l'arrivo di Aleksandr Kokorin in prestito dallo Zenit.

Per la prossima estate il Barcellona vorrebbe arricchire la propria rosa anche nel ruolo del secondo portiere. Così, stando a quanto riferito dal quotidiano catalano Sport, starebbe seguendo anche Andre Onana (23), estremo difensore dell'Ajax, che secondo voci che arrivano dall'Olanda potrebbe lasciare i Lancieri già nella prossima sessione di mercato.

Il Barcellona è sempre a caccia di stelle da aggiungere al proprio organico mozzafiato e l'ultimo nome su cui la dirigenza azulgrana ha attivato il mirino è quello di Bernardo Silva (25). L'esterno offensivo potrebbe lasciare il Manchester City a causa dell'esclusione dalla Champions League e i catalani stanno pensando di portare il portoghese in Spagna la prossima estate. A riportarlo è l'Express.

Paul Pogba o Eduardo Camavinga. Il Mundo Deportivo parla del mercato del Real Madrid in vista per l'estate e racconta che i Blancos hanno un dubbio sul calciomercato. Pogba resta con forza nel mirino della Juventus e ha rotto con il Manchester United. Dall'altra parte c'è la grande promessa della Ligue 1: Camavinga, nazionale angolano, ha passaporto francese. Diciassette anni, il Real lo ha visto dal vivo. Contratto fino al 2022, costa 60 milioni di euro.

Sorpresa sul futuro di Neymar, raccontata dal Daily Mirror. Il tabloid britannico spiega che il brasiliano, nonostante il pressing da parte del Barcellona, potrebbe restare in Francia. Neymar, infatti, potrebbe iniziare una trattativa con il Paris Saint-Germain per il rinnovo di contratto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000