Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / lazio / Altre Notizie
LIVE TMW - Coronavirus, oggi 5.748 nuovi casi. Scende il numero degli attualmente positiviTUTTOmercatoWEB.com
domenica 16 maggio 2021 23:55Altre Notizie
di Redazione Tuttomercatoweb
live

Coronavirus, oggi 5.748 nuovi casi. Scende il numero degli attualmente positivi

18.23 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 202.573 tamponi e individuati 5.748 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 328.882, 3.948 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 93 persone affette da Coronavirus per un totale di 124.156 decessi dall'inizio dell'epidemia.

• Attualmente positivi: 328.882
• Deceduti: 124.156 (+93)
• Dimessi/Guariti: 3.706.084 (+9.603)
• Ricoverati: 13.913 (-385)
• di cui in Terapia Intensiva: 1.779 (-26)
• Tamponi: 62.902.667 (+202.573)
• Totale casi: 4.159.122 (+5.748, +0,14%)


12.59 - La Corea del Nord si ritira dalle qualificazioni per Qatar 2022 - L'Asian Football Confederation ha annunciato quest'oggi la decisione della Corea del Nord di ritirarsi dalle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2022 e per la Coppa d'Asia 2023. La decisione non è stata motivata anche se per la stampa sudcoreana questa decisione è stata presa dalla Nord Corea per la preoccupazione che desta la pandemia di Covid-19.

11.11 - Triestina-Virtus Verona si gioca - Rinviata lo scorso weekend per un focolaio scatenatosi nella VirtusVecomp Verona, la gara playoff tra i veronesi e la Triestina si giocherà quest'oggi: il match sembrava a rischio visto che la situazione della compagine veneta non è andata migliorando, ma ieri le autorità sanitarie hanno dato l'ok alla partenza della truppa rossoblù verso il Friuli, e così la partita si giocherà.

DOMENICA 16 MAGGIO

17.50 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 294.686 tamponi e individuati 6.659 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 332.830, 6.769 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 136 persone affette da Coronavirus per un totale di 124.063 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 332.830
Deceduti: 124.063 (+136)
Dimessi/Guariti: 3.696.481 (+13.292)
Ricoverati: 14.298 (-612) di cui in Terapia Intensiva: 1.805 (-55)
Tamponi: 62.700.094 (+294.686)
Totale casi: 4.153.374 (+6.659, +0,16%)


15.12 - Tre positivi nel Foggia: uno tra questi è un calciatore - Con una nota ufficiale, il Foggia "comunica che, dai tamponi molecolari effettuati nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid-19 di un calciatore e due elementi del gruppo squadra che, in accordo con le Autorità sanitarie, sono già stati posti in isolamento fiduciario presso i propri domicili, sotto la supervisione dello staff medico rossonero.

13:30 - Scozia, folla fuori da Ibrox. Nonostante le raccomandazioni del governo - I tifosi del Glasgow Rangers non hanno seguito le richieste del governo scozzese, e del club, che aveva chiesto di rispettare le distanze e non assembrarsi per festeggiare il 55° titolo del club a causa delle nuove varianti del Covid-19, su tutte quella indiana, che sono ancora diffuse nel paese. Fuori da Ibrox infatti si è radunata una grande folla in attesa della consegna del trofeo alla squadra di Steven Gerrard, in campo contro l'Aberdeen.

11.00 - Serie C, oggi al via i playout. Ma Fano-Imolese è rinviata a data da destinarsi - Al via quest'oggi i playout di Serie C, ma, così come è stato per i playoff, anche una delle gare in programma sarà rinviata: si tratta di Fano-Imolese, causa Covid-19.
Questo il comunicato della Lega Pro:

RINVIO GARA DI ANDATA - PLAY OUT
GARA A.J. FANO – IMOLESE DEL 15 MAGGIO 2021 (Gir. “B”)

La Lega Italiana Calcio Professionistico,
preso atto
- della comunicazione del Dipartimento di Prevenzione - U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica Prevenzione Malattie Infettive – ASUR Marche Area Vasta n. 1 Prot. n. 41882 pervenuta in data 13.05.2021;
- della successiva comunicazione del Dipartimento di Prevenzione - U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica Prevenzione Malattie Infettive – ASUR Marche Area Vasta n. 1 Prot. n. 42151 pervenuta in data 14.05.2021, con oggetto “Cluster di Infezione da Sars-Cov-2 nel gruppo squadra della Società ALMA JUVENTUS 1906 Fano”, nella quale “al fine di arginare il rischio di diffusione del contagio, si esprime parere igienico-sanitario contrario alla disputa della partita tra l’Alma Juventus Fano 1906 e l’Imolese prevista nella giornata di domani sabato 15 maggio 2021”;

in dipendenza di quanto sopra
dispone

che la gara A.J. Fano–Imolese, in programma sabato 15 maggio 2021, Stadio “Raffaele Mancini”, Fano, venga rinviata a data da destinarsi.

10.30 - Tifosi al 50% negli stadi, l'obiettivo per la prossima stagione - La Gazzetta dello Sport si concentra sul ritorno dei tifosi negli stadi: "Tifosi al 50% negli stadi, l'obiettivo per la prossima stagione". Prime riaperture, con il Mapei Stadium che farà da apripista nel calcio con i 4.300 spettatori della finale di Coppa Italia. Ma anche dagli altri sport e dall'Europa arrivano segnali importanti. Inutile guardare oltre ma le autorità stanno concentrando i loro sforzi sulla prossima stagione. Si ripartirà il 22 agosto, di mezzo ci saranno gli Europei che saranno un vero e proprio test con oltre 20mila spettatori presenti. L'obiettivo adesso è quello di ripartire l'anno prossimo, arrivando anche grazie alla campagna vaccinale, avendo almeno un numero di spettatori presenti che arrivi alla metà della capienza dell'impianto.

SABATO 15 MAGGIO

23.32 - Brusaferro: “L’idea è di superare progressivamente il coprifuoco” - "Credo che progressivamente l'idea è di arrivare a superare la misura del coprifuoco". Lo ha spiegato il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, nel corso della consueta conferenza stampa del venerdì al ministero della Salute per illustrare i dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia.

22.55 - Juventus U23, Cappellini negativizzato dal Covid-19. La nota del club bianconero - Riccardo Capellini ha effettuato, come da protocollo, 2 controlli con test molecolare (tampone) per Covid-19 con esito negativo. Il calciatore, pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento, si unirà alla squadra domani mattina presso lo Juventus Training Centre di Vinovo.

21.10 - Finale Coppa Italia, stadio aperto con capienza del 20%: tutte le modalità di accesso all'impianto - Comunicato ufficiale della Lega Serie A per chiarire le modalità d'accesso e riportare tutte le altre informazioni utili sulla finale di Coppa Italia di mercoledì prossimo tra Atalanta e Juventus. Clicca qui per la news completa.

19.24 - Colori Regioni, Italia in giallo tranne la Valle d’Aosta (arancione) - Sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà in queste ore una nuova ordinanza che andrà in vigore il 17 maggio prossimo. Passano in area gialla Sicilia e Sardegna, il colore prevalente in Italia sarà appunto il giallo. Resta in area arancione la Valle d’Aosta. Tutte le altre Regioni e Province Autonome sono in area gialla.

18.50 - Vaccini in Italia, superate le 26 milioni di dosi somministrate - Sono 26.141.926 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l'88,4% del totale di quelle consegnate, che sono finora 29.583.060: nel dettaglio 19.988.280 Pfizer/BioNTech, 2.583.100 Moderna, 6.668.880 Vaxzevria (AstraZeneca) e 342.800 Janssen (J&J). Sono state vaccinate 14.693.346 donne e 14.693.346 uomini. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.13 di oggi. Le persone immunizzate con entrambe le dosi sono 8.163.050 (13,78% della popolazione)

17.31 - Protezione Civile, il bollettino: 7.567 nuovi contagiati (-6.397 positivi rispetto a ieri). 182 morti in 24h - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 298.186 tamponi e individuati 7.567 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 339.606, 6.397 in più rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 182 persone affette da Coronavirus per un totale di 123.927 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 339.606
Deceduti: 123.927 (+182)
Dimessi/Guariti: 3.683.189 (+13.782)
Ricoverati: 14.910 (-591) di cui in Terapia Intensiva: 1.860 (-33)
Tamponi: 62.405.408 (+298.186)
Totale casi: 4.146.722 (+7.567, +0,18%)

15.45 - Kroos isolato dopo un contatto con un positivo - Il Real Madrid rende noto con un comunicato ufficiale Toni Kroos è in isolamento perché è stato a diretto contatto con una persona risultata positiva al COVID-19, anche se tutti i test che sono stati effettuati sul giocatore sono stati negativi. I blancos in queste ultime due partite sono ancora in corsa per poter vincere il titolo e domenica giocheranno a Bilbao contro l'Athletic.

14.00 - Un positivo in casa Bologna, è il tecnico della Primavera - Luciano Zauri positivo al Covid-19. E' stato il Bologna a comunicare la positività dell'attuale tecnico della Primavera felsinea: "Il Bologna Fc 1909 comunica che in seguito al test effettuato è stata rilevata la positività al Covid-19 dell’allenatore della Primavera Luciano Zauri. Come da protocollo sono state avvertite le autorità sanitarie locali e il Mister è stato posto in isolamento domiciliare".

11.37 - Figliuolo: "Da giugno inizierà campagna grandi aziende"- Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l'emergenza Covid, ha parlato così della campagna vaccinale per le grandi aziende: "Abbiamo oltre 730 aziende che si sono iscritte al nostro progetto. Da giungo partiremo con le grandi aziende che potranno vaccinare i loro dipendenti. Dobbiamo intercettare la ripresa economica al più presto".

9.08 - Negli USA via le mascherine per i vaccinati - Le nuove linee guida dei CDC, la massima autorità sanitaria federale: le persone completamente vaccinate possono smettere di indossare la mascherina e di rispettare la regola del distanziamento sociale, sia all'aperto sia negli ambienti al chiuso.

VENERDÌ 14 MAGGIO

23.05 - Slittamento coprifuoco, non è ancora il momento - Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha chiesto ancora un po’ di pazienza sul coprifuoco, confermando che il governo non prenderà decisioni affrettate. Quasi certo lo slittamento dell’orario di rientro ma nessuna conferma sul quando questo avverrà. In attesa anche commercianti e gli sposi che dovranno celebrare a breve le nozze.

21.35 - I numeri della campagna vaccinale di oggi - Coronavirus, dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 453.070. Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 466.090. In Italia il 30,7% della popolazione ha avuto una dose e il 14,2% ha completato il processo di immunizzazione.

19.59 - 4300 spettatori per la finale di Coppa Italia - Saranno 4,300, al netto degli addetti ai lavori, i sostenitori che potranno assistere ad Atalanta-Juventus, finale di Coppa Italia in programma il prossimo 19 maggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia. È questa la capienza consentita dal CTS, pari al 20 per cento di quella massima del Mapei Stadium come annunciato dall’ad di Lega Serie A, De Siervo. Per l’accesso si farà riferimento all’app Mitiga, che consentire di certificare la vaccinazione, l’immunizzazione o la negatività al tampone nelle 48 ore precedenti. Da capire infine come saranno scelti i tifosi: entrambe le società avranno comunque a disposizione una parte dei biglietti.

18.55 - Lazio-Torino rimane programmata per il 18 maggio - Il Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI chiude la querelle legata a Lazio-Torino, recupero in programma per il prossimo 18 maggio e che resta fissato per quella data. L’organo supremo dell’ordinamento sportivo ha infatti respinto il ricorso del club biancoceleste contro Corte Sportiva di Appello della FIGC, con cui la società di Lotito chiedeva invece di sanzionare il Toro per la mancata disputa della gara nella sua data originale.

17.31 - I dati della pandemia di oggi - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 287.026 tamponi e individuati 8.085 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 346.008, 6.414 in meno in rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 201 persone affette da Coronavirus per un totale di 123.745 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 346.008 (-6.414)
Deceduti: 123.745 (+201)
Dimessi/Guariti: 3.669.407 (+14.295)
Ricoverati: 15.501 (-771) di cui in Terapia Intensiva: 1.893 (-99)
Tamponi: 62.107.222 (+287.026)
Totale casi: 4.139.160 (+8.085, +0,2%)



16.05 - Euro 2020, la Spagna giocherà a Siviglia: si potranno ospitare 16.000 spettatori a La Cartuja - Il Governo spagnolo ha autorizzato il ritorno del pubblico negli stadi in determinate regioni. Il Ministro dell'Interno ha rivelato oggi che lo stadio La Cartuja di Siviglia potrà ospitare fino a 16.000 tifosi nelle partite del girone dell'Europeo. La Spagna giocherà tre gare nella città andalusa: il 14 giugno contro la Svezia, il 19 contro la Polonia e il 23 contro la Slovacchia.

13.50 - Finale Coppa Italia, torna il pubblico. De Siervo: "App e tamponi, ecco come accedere al Mapei" - Questa mattina a Reggio Emilia, presso la Sala del Tricolore, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della finale di Coppa Italia Atalanta-Juventus, in programma il prossimo 19 maggio al Mapei Stadium, impianto del Sassuolo. Fra gli altri, è intervenuto l'amministratore delegato della Lega di Serie A Luigi De Siervo, che ha parlato così dell'apertura degli spalti: "Ci sarà il ritorno del pubblico, lo faremo attraverso una app che si chiama Mitiga, dove sarà possibile caricare e registrare il proprio biglietto, sarà necessario il tampone entro 48 ore, sarà una prova generale per il futuro. Come sarà possibile accedere allo stadio? Sui biglietti posso dire che i club stanno definendo un protocollo, è una facoltà dei club poi su come effettuarlo, ma è una scelta già compiuta. Non verranno regalati ma verranno messi in vendita, poi i club decideranno come". Clicca qui per la news completa.

12.51 - Champions, la UEFA cambia la sede della finale: Man City-Chelsea a Porto. Con 12mila tifosi - Per il secondo anno consecutivo, Istanbul si vede togliere la finale di Champions League. La UEFA ha comunicato in questi minuti la nuova sede dell'atto conclusivo del massimo torneo continentale: sarà nuovamente in Portogallo, ma se l'anno scorso la sede scelta fu Lisbona, stavolta si giocherà a Porto, all'Estádio do Dragão. Partita aperta a un numero limitato di spettatori: sarà consentito l'accesso a un massimo di 6mila sostenitori per ciascuna squadra.

11.40 - Lukaku, festa abusiva in hotel con Hakimi, Perisic e Young. Blitz dei Carabinieri, 24 multati - I carabinieri sono intervenuti la notte scorsa a Milano in un hotel del centro dove, in un sala eventi, era in corso il compleanno del calciatore dell'Inter Romelu Lukaku. Il giocatore era con altre 23 persone che saranno sanzionate per violazione della normativa anti Covid. Tra loro anche altri calciatori dell'Inter: Hakimi, Young e Perisic. Clicca qui per la news completa.

GIOVEDÌ 13 MAGGIO

23.13 - Cominciata distribuzione di altre 2,1 milioni dosi - Sono complessivamente circa 3 milioni le dosi di vaccino in arrivo entro la fine di questa settimana. Stamattina è iniziata la distribuzione di circa 2,1 milioni di Pfizer. Le consegne alle strutture designate alle Regioni si concluderanno sempre oggi. Domani è previsto l'afflusso di oltre 170 mila dosi di Janssen all'hub nazionale vaccini della Difesa, dove entro la fine di questa settimana arriveranno anche circa 360 mila dosi di Vaxzevria e oltre 390 mila di Moderna: lo rivela Sky.

20.34 - In Germania vaccinato un terzo della popolazione - Almeno una prima dose di vaccino anti-Covid è stata somministrata a circa un terzo della popolazione tedesca. Lo riferisce il Robert Koch Institut, ossia il centro epidemiologico nazionale, secondo cui il 33,3% degli abitanti della Germania ha ottenuto il vaccino, mentre è del 9,6% la quota di coloro che hanno avuto un'immunizzazione completa.

18.26 - Vaccini, CTS valuta AstraZeneca per fascia 50-60 - Il ministero della Salute ha chiesto al CTS di valutare la possibilità di estendere il vaccino di AstraZeneca alla fascia 50-60 anni. Secondo l'ANSA, gli esperti al momento non hanno formulato alcun parere e hanno chiesto al Commissario per l'emergenza Francesco Figliuolo di avere i dati relativi a quanti sono i soggetti ancora da vaccinare in quella fascia d'età.

17.28 - I dati della pandemia in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 306.744 tamponi e individuati 7.852 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 352.422, 11.437 in meno in rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 262 persone affette da Coronavirus per un totale di 123.544 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 352.422(-11.437)
Deceduti: 123.544 (+262)
Dimessi/Guariti: 3.655.112 (+19.023)
Ricoverati: 16.272 (-721) di cui in Terapia Intensiva: 1.992 (-64)
Tamponi: 61.820.196 (+306.744)
Totale casi: 4.131.078 (+7.852, +0,19%)



16.18 - Roland Garros: fino a 8 giugno 5.388 spettatori, poi 13.146 - Il Roland Garros edizione 2021 potrà accogliere fino a 5.388 spettatori al giorno fino all'8 giugno compreso, poi fino a 13.146 a partire dal 9 giugno grazie al piano del governo di aumentare il tetto degli spettatori consentiti al 65% della capienza: lo ha annunciato oggi la direttrice generale della Federtennis francese, Amelie Oudea-Castera

13.40 - Costa (Sottosegretario Salute) in pressing: "Ultima di A col pubblico? Farò il possibile" - A piccoli passi verso un graduale ritorno alla normalità, che nel mondo del calcio significa anche stadi aperti al pubblico. Intervenuto a Sky Tg24, il sottosegretario alla Sanità Andrea Costa ha così parlato della possibile riapertura degli stadi ai tifosi: "Farò il possibile perché l'ultima giornata di campionato di Serie A si possa giocare con il pubblico, anche per una questione di sicurezza. Siamo in un percorso di riaperture, i dati ogni giorno sono in miglioramento. Ogni giorno aumentano i vaccinati nel nostro Paese. Bisogna guardare al futuro con speranza. Il piano vaccinale va bene, somministriamo circa 15 milioni di dosi al mese. Credo che nel mese di luglio ci sarà un quadro positivo, con un buon grado di immunizzazione", ha affermato Andrea Costa.

09.46 - Locatelli: “Ci sono margini per slittamento coprifuoco” - "Credo che ci sia il margine per uno slittamento dell'orario di restrizione degli spostamenti. Se saranno le 23 o le 24 è una scelta che spetta alla politica". Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità. "L'Italia è nei primi 10 Paesi al mondo per numero di dosi somministrate. non è necessario sbilanciarsi sui numeri che rischiano di creare aspettative che se non venissero raggiunte provocherebbero solo sconcerto. Il principio deve essere il più possibile nel minor tempo possibile".

MERCOLEDÌ 12 MAGGIO

23.43 - Pressing su coprifuoco e riaperture, Draghi decide lunedì - Già dal monitoraggio della prossima settimana potrebbero cambiare i parametri che definiscono i colori delle regioni, a partire dall'Rt, ma non c'è ancora l'accordo nella maggioranza su coprifuoco e riaperture, con il centrodestra in pressing per accelerare la ripartenza di tutti i settori ancora fermi e cancellare il tutti a casa alle 22. L'asse LeU-Pd, invece, ribadisce la necessità di mantenere una linea di prudenza e gradualità nelle scelte in modo che le riaperture siano irreversibili, come lo stesso presidente del Consiglio Mario Draghi ha più volte ribadito. Il risultato è che la cabina di regia politica per il 'tagliando' alle misure in vigore, che Lega, Forza Italia e Iv volevano entro questa settimana, è stata fissata dal premier lunedì ed è probabile che l'unica decisione che verrà presa è il posticipo del coprifuoco alle 23.

21.01 - Costa: "Valutare riapertura stadi almeno ultima di A" - "Mi auguro che si prenda in considerazione di riaprire gli stadi almeno per l'ultima giornata del campionato di calcio di Serie A. Sono più facilmente controllabili alcune migliaia di persone all'interno di uno stadio che decine di migliaia di tifosi in una piazza pubblica o per le vie della città. L'esempio critico dei festeggiamenti in piazza a Milano per la vittoria dello scudetto dell'Inter ce lo dimostra. Non possiamo permetterci di fare passi falsi e rovinare quanto fatto fino ad ora per contenere la diffusione della pandemia". Così in una nota il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

18.10 - Protezione Civile, il bollettino: 6.946 nuovi contagiati (-9.811 positivi rispetto a ieri). 251 morti in 24h - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 286.428 tamponi e individuati 6.946 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 363.859, 9.811 in meno in rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 251 persone affette da Coronavirus per un totale di 123.282 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 363.859 (-9.811)
Deceduti: 123.282 (+251)
Dimessi/Guariti: 3.636.089 (+16.503)
Ricoverati: 16.993 (-592)
di cui in Terapia Intensiva: 2.056 (-102)
Tamponi: 61.513.452 (+286.428)
Totale casi: 4.123.230 (+6.946, +0,17%)

15.45 - Tokyo 2020, domani si vaccina la squadra di volley femminile - Domani alle 14 la Nazionale femminile di pallavolo sarà sottoposta alla somministrazione della prima dose di vaccino anti Covid, in vista dei giochi olimpici di Tokyo. Il gruppo, guidato dal tecnico Davide Mazzanti, si trasferirà dal ritiro di Cavalese nell'hub vaccinale di palazzo delle Scintille, a Milano.

12.03 - Costa ipotizza allentamento del coprifuoco- "Sul coprifuoco sono convinto che già da questo lunedì ci possano essere le condizioni per un allentamento del coprifuoco": lo ha detto Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, ai microfoni di 'Radio anch'io' su Rai Radio 1. "Oggi ci sono assolutamente le condizioni - ha aggiunto - i dati della pandemia sono buoni come quelli del piano vaccinale".

9.08 - Zero decessi in Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord - Ieri sono stati annunciati zero decessi per coronavirus in Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord. Quattro vittime sono state segnalate in Galles. Lo ha riferito la BBC, nel giorno in cui in tutto il Regno Unito il livello d'allerta è stato abbassato dal livello 4 al livello 3.

MARTEDÌ 11 MAGGIO

23.05 - La sede della finale di Champions League a rischio cambio - Secondo quanto riportato da Sky Sports la finale tutta inglese fra Manchester City e Chelsea potrebbe portare la UEFA a optare per Wembley, anche per motivi di sicurezza legati agli spostamenti che ridurrebbero al minimo la possibilità di contagio da Covid-19. Il Governo del Regno Unito per questo motivo si incontrerà con la UEFA e la FA per discutere della situazione e una decisione potrebbe essere presa domani. Non è da scartare un atto conclusivo nuovamente a Lisbona, come un anno fa. Ricordiamo che la sede originale prescelta è Istanbul, che avrebbe già dovuto ospitare l'edizione 2019/20.

22.22 - Tokyo 2020, Bach rinvia la visita al Giappone - La visita del presidente del Comitato Olimpico internazionale, Thomas Bach, in programma a metà maggio in Giappone, è stata ufficialmente posticipata. Lo ha riferito il comitato organizzatore, indicando come motivo l'estensione fino al 31 maggio dello stato di emergenza nella capitale e in altre 13 prefetture del Paese, e l'ascesa dei contagi di Covid.

21.40 - Vaccini anti-Covid, al via prenotazioni per gli over 50 - Oggi, lunedì 10 maggio, su disposizione del commissario straordinario all’emergenza Figliuolo sono partite in Italia le adesioni alla campagna vaccinale per la fascia d’età tra 50 e 59 anni. In alcune regioni si è registrato un boom di prenotazioni, altre sono più indietro e si comincerà tra qualche giorno.

20.23 - Domani mattina cabina regia a Palazzo Chigi - Domani alle 11:30 è prevista a Palazzo Chigi la cabina di regia con il presidente del Consiglio Mario Draghi e i capidelegazione delle forze di maggioranza per fare il punto sulla situazione Covid.

18.55 - Prima dose di vaccino per Fabio Cannavaro - L'allenatore del Guangzhou FC, club che milita in Chinese Super League, ha ricevuto oggi la prima dose del vaccino cinese contro il Covid-19. A svelarlo è stato lo stesso campione del mondo del 2006 tramite i propri profili social: "Finalmente prima dose del vaccino fatto! Grazie Cina!", ha scritto Cannavaro.

17.43 - I numeri della pandemia in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 130.000 tamponi e individuati 5.077 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 373.670, 10.184 in meno in rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 198 persone affette da Coronavirus per un totale di 123.031 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 373.670 (-10.184)
Deceduti: 123.031 (+198)
Dimessi/Guariti: 3.619.586 (+15.063)
Ricoverati: 17.585 (-27) di cui in Terapia Intensiva: 2.158 (-34)
Tamponi: 61.227.024 (+130.000)
Totale casi: 4.116.287 (+5.077, +0,12%)


LUNEDÌ 10 MAGGIO
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000