Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / lazio / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 5 agostoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 06 agosto 2021 01:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 5 agosto

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
PJANIC SEMPRE PIÙ VICINO AL RITORNO ALLA JUVE, KAIO JORGE RIENTRA GIÀ IN BRASILE. INTER, CON LUKAKU AL CHELSEA ASSALTO A ZAPATA O DZEKO PIÙ UN ALTRO ATTACCANTE. NON SOLO ROMELU, INZAGHI PUÒ PERDERE ANCHE IL SUO PUPILLO DE VRIJ. ROMERO PASSA LE VISITE MEDICHE COL TOTTENHAM E SALUTA L'ATALANTA, CHE PER L'ATTACCO PENSA A BELOTTI O TAMMY ABRAHAM. HAUGE-EINTRACHT, CI SIAMO: AL MILAN 12 MILIONI DI EURO. TRE NOMI PER LA FASCIA SINISTRA DEL NAPOLI. IL BOLOGNA HA CHIESTO LJAJIC

Il Corriere dello Sport analizza le ultime ore di Kaio Jorge dopo l'arrivo di mercoledì a Torino e le visite mediche con la Juventus. Il brasiliano in queste ore tornerà in Brasile, dove fra Recife e San Paolo dovrà sbrigare una lunga serie di pratiche burocratiche propedeutiche al suo trasferimento in Italia. A quel punto potrà rientrare a Torino, dove dovrà restare in quarantena attiva (potrà allenarsi in forma individuale) prima di aggregarsi al gruppo di Allegri. Scontata la sua assenza al Gamper, difficilmente ci sarà per l'amichevole dello Stadium contro l'Atalanta, mentre per l'inizio del campionato non dovrebbero esistere problemi di sorta.

Miralem Pjanic è sempre più vicino al grande ritorno alla Juventus. A confermarlo - sottolinea Tuttosport - è il nuovo incontro milanese tra il dg juventino Federico Cherubini e Fali Ramadani, che oltre a essere l’agente dell’ex bianconero è anche il regista dell’operazione sulla tratta Torino-Barcellona. I blaugrana hanno bisogno di effettuare qualche taglio per tesserare nuovamente Leo Messi e per rinnovare la squadra. Dall'altra parte, Pjanic ha capito da tempo che non rientra nei piani dei catalani e vuole tornare in quella Juventus abbandonata un anno fa nello scambio con Arthur. Una conferma ulteriore arriva anche dalla Spagna, in particolare da Mundo Deportivo, secondo cui l'esclusione del giocatore dall'amichevole di ieri del Barcellona contro il Salisburgo è l'ultimo segnale sul fatto che il bosniaco sia ormai fuori dai piani tecnici del club catalano.

L'Inter ha già avviato i contatti con l'Atalanta per Duvan Zapata nel caso in cui dovesse concretizzarsi, come sembra, la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea. Percassi fissa il prezzo tra i 40 e i 50 milioni, non poco per un 30enne. L'alternativa al colombiano non è Vlahovic, per il quale la Fiorentina chiede tanto e che è vicino al rinnovo con i viola, bensì Edin Dzeko che vorrebbe restare alla Roma ma che ha un ingaggio molto pesante. Con i soldi di Lukaku l'Inter cercherà anche una riserva, uno dalle caratteristiche di Petagna, che piace ed è in uscita dal Napoli. A quel punto Pinamonti potrebbe partire. A riportarlo è La Repubblica. Per La Gazzetta dello Sport, invece, occhio anche alla pista Luka Jovic di proprietà del Real Madrid.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, le cessioni in casa Inter potrebbero non essere finite con quella ormai quasi certa di Romelu Lukaku. Infatti, Mino Raiola starebbe lavorando alla cessione di De Vrij in Premier League, considerando che il suo arrivo a parametro zero in nerazzurro nel 2018 permetterebbe al club di Suning di mettere a bilancio una ricchissima plusvalenza da non meno di 40 milioni di euro.

Nel grande valzer degli attaccanti è destinata a rientrare anche l'Atalanta, dal momento che l'Inter dovrebbe fiondarsi su Duvan Zupata per sostituire Romelu Lukaku, promesso sposo al Chelsea. Ed è proprio in casa Chelsea che la Dea guarda per l'eventuale sostituzione del centravanti colombiano. Secondo La Gazzetta dello Sport, nell'incontro di lunedì prossimo con i Blues - all'indomani dell'amichevole londinese col West Ham - gli orobici chiederanno il prestito di Tammy Abraham, finito ai margini con l'arrivo di Tuchel nel club di Roman Abramovich. L'alternativa, secondo La Stampa, è Andrea Belotti in scadenza col Torino.

La Gazzetta dello Sport aggiorna sulla trattativa fra Milan ed Eintracht per Jens Petter Hauge. Il norvegese ha le valigie pronte da tempo e la destinazione tedesca oramai è l'unica in ballo. Il Milan dalla cessione a titolo definitivo al club di Francoforte incasserà 12 milioni di euro, in ballo restano soltanto i dettagli legati ai bonus. Una volta trovata la quadra, Hauge si imbarcherà per la Germania dopo una stagione in rossonero con 18 presenze e 2 gol.

Cristian Romero oggi a Londra. Il difensore argentino che questo giovedì ha già svolto in Italia le visite mediche per conto degli Spurs, ha salutato i suoi compagni di squadra dell'Atalanta, a Bergamo, e nelle prossime ore raggiungerà la capitale inglese per firmare il contratto col Tottenham.

La priorità del Napoli sul mercato resta il terzino sinistro e Cristiano Giuntoli continua a monitorare tre profili. Emerson Palmieri è la prima scelta, ma il Chelsea non sembra intenzionato a liberarlo in prestito e continua a sparare alto. Subito dietro c'è Kostas Tsimikas, però il Liverpool non ha ancora deciso il da farsi e dunque il greco potrebbe anche restare. Infine resta viva anche l'ipotesi Reinildo Mandava: il direttore sportivo azzurro ha incontrato l'agente del laterale del Lille - contratto in scadenza tra dieci mesi - lo scorso maggio ed è forte della volontà del calciatore, ma il Lille per ora vuole tenerselo stretto, anche a costa di perderlo a zero a fine stagione. A riportarlo è il Corriere dello Sport.

È finito sul mercato Xherdan Shaqiri, il cui ciclo al Liverpool pare essere giunto al termine. Come riporta dall'Inghilterra Sky Sports, lo svizzero potrebbe lasciare Liverpool per una cifra inferiore ai 15 milioni di euro, che avrebbe attirato alcuni club in Spagna e Italia. Tra di essi, infatti, ci sarebbe anche il Napoli di Luciano Spalletti, oltre al Siviglia e al Villarreal in Spagna.

Il Bologna lavora ancora per consegnare a Sinisa Mihajlovic un attacco sempre più competitivo e dopo l'arrivo di Arnautovic punta un vecchio pallino del tecnico serbo. Si tratta di Adem Ljajic, che l'allenatore ha già incontrato più volte nella propria carriera. Secondo quanto raccolto da TMW, il club rossoblu avrebbe presentato un'offerta di prestito al Besiktas per acquistare l'ex giocatore di Torino, Roma e Fiorentina.

Il Tottenham ha definito Cristian Romero, l'Atalanta è a un passo da Merih Demiral e così le quotazioni di una permanenza al Bologna di Takehiro Tomiyasu sono cresciute a dismisura. Secondo il Corriere dello Sport, però, la Premier League lo osserva ancora, riscuotendo l'interesse del diretto interessato, al punto che il suo procuratore starebbe lavorando per portarlo in Inghilterra. L'Arsenal e un altro paio di club sono vigili, ma la richiesta dei felsinei resta superiore ai 20 milioni. Il difensore giapponese preferisce la Premier, ma resterebbe volentieri anche a Bologna. La deadline, comunque, è fissata per il 20 agosto: se non arriveranno proposte allettanti entro questa data, Tomiyasu resterà in Italia.

Da Nikola Milekovic a Matija Nastasic? Sì, potrebbe prefigurarsi una staffetta serba all'orizzonte per la Fiorentina. Secondo La Nazione, l'arrivo in Italia di Fali Ramadani, procuratore di entrambi, fa pensare ad un'accelerata. Sul difensore viola ci sono West Ham, Tottenham, Siviglia e anche la Juventus quando venderà Merih Demiral. E il centrale dello Schalke 04, che di viola dovrebbe tornare a vestirsi, è molto più vicino. Il quotidiano scrive che l'operazione sembrerebbe indirizzata verso la chiusura con un investimento di circa 2-3 milioni della società di Rocco Commisso, ma prima c'è bisogno di cedere Milenkovic.

Dopo Marko Pjaca, Ivan Juric potrebbe ricevere un altro rinforzo in attacco. Il Torino, stando a quanto raccontato da Tuttosport, insiste con il Bologna per ottenere Riccardo Orsolini e la distanza tra le parti si è assottigliata grazie all'ultimo rilancio granata: non più 9 milioni, ma 11 milioni più bonus a fronte di una richiesta iniziale di 15 milioni. Urbano Cairo è pronto a investire sull'ex Juventus, considerando il calciatore forte e con grandi margini di miglioramento a 24 anni. L'alternativa è Josip Brekalo del Wolfsburg.

Ronaldo Vieira potrebbe essere il prossimo calciatore a lasciare la Sampdoria in questo mercato estivo. Le ultime indiscrezioni raccontano di un accordo vicino con lo Sheffield United e la trattativa per il centrocampista viene confermata da Slavisa Jokanovic, allenatore del sodalizio inglese: "Sì, ci interessa, ci aspettiamo delle novità nelle prossime ore. Spero che si concluda presto, ma sapete come vanno queste cose".

CLAMOROSO: IL BARCELLONA DICE ADDIO A MESSI! COLPO JACK GREALISH PER IL MANCHESTER CITY DI GUARDIOLA. BAYERN, SI SBLOCCA IL RINNOVO DI GORETZKA. L'ARSENAL PREPARA 80 MILIONI DI EURO PER MADDISON DEL LEICESTER. NIENTE SERIE A PER JULIO BUFFARINI, VA ALL'HUESCA

Lionel Messi non resterà al Barcellona. La clamorosa ufficialità arriva direttamente dal club blaugrana, che in serata pubblicato un comunicato annunciando l'addio della Pulga argentina: "Sebbene sia stato raggiunto un accordo tra FC Barcelona e Leo Messi e con la chiara intenzione di entrambe le parti di firmare oggi un nuovo contratto, non sarà possibile formalizzare il tutto a causa di ostacoli economici e strutturali (regolamento del campionato spagnolo). Di fronte a questa situazione, Lionel Messi non rimarrà legato all'FC Barcelona. Entrambe le parti sono profondamente dispiaciute che alla fine i desideri sia del giocatore che del club non possano essere esauditi. Il Barça ringrazia Messi per il suo contributo e gli augura il meglio nella sua vita personale e professionale", si legge nell'inattesa nota ufficiale del Barça.

Jack Grealish è un nuovo calciatore del Manchester City. Lo annuncia il club tramite il proprio sito ufficiale, ecco uno stralcio del comunicato: "Il Manchester City è lieto di annunciare la firma di Jack Grealish, che ha firmato un contratto di sei anni". L'inglese ha preso la maglia numero 10, lasciata in eredità da Aguero.

L'Arsenal è sempre più diretto verso l'acquisto di James Maddison del Leicester, per cui le Foxes chiedono non meno di 70 milioni di sterline, quasi 80 milioni di euro. I Gunners sono sempre più convinti di andare all-in per il centrocampista del Leicester, ma dopo il rifiuto da parte delle Foxes di inserire contropartite tecniche quali Maitland-NIles e Nelson o Willock, ora il club londinese è pronto a presentare un'offerta che vada a soddisfare le richieste del club di Brandon Rodgers. Prima, però, come riporta The Sun, l'Arsenal dovrà vendere: sul mercato sono almeno in sei, Hector Bellerin, Sead Kolasinac, Ainsley Maitland-Niles, Willian, Reiss Nelson ed Eddie Nketiah, le cui cessioni andranno a rimpinguare le casse dei Gunners che potranno poi affondare per il centrocampista.

Si è sbloccata la trattativa per il rinnovo di Leon Goretzka, centrocampista del Bayern Monaco, che andrà in scadenza nel 2022. Il centrocampista aveva rifiutato i primi approcci del Bayern, che temeva un nuovo caso Alaba, partito a zero per la volta di Madrid, che allo stesso tempo stava monitorando la situazione dell'ex centrocampista dello Schalke. Come riporta la BILD, nelle scorse ore si sarebbero riattivati i colloqui con l'entourage del tedesco, che avrebbe aperto a una permanenza. Dopo giorni di tensione ora in casa Bayern c'è fiducia nel poter trovare un accordo.

Con un comunicato ufficiale, l'Alasse ha reso noto di aver acquistato nuovamente Facundo Pellistri dal Manchester United, che resterà in Spagna anche nella prossima stagione, in prestito fino a giugno. Attaccante classe 2001, Pellistri aveva già vestito la maglia dell'Alves nella scorsa stagione.

Nello scorso mese di ottobre il difensore angolano Bastos (30) ha lasciato la Lazio per approdare in Arabia Saudita all'Al-Ain. Ma la parentesi esotica è durata poco. Infatti il Rostov, squadra dove ha giocato per tre anni fino all'arrivo in Italia nel 2016, ne ha appena annunciato il ritorno a titolo temporaneo.

Il Lille rende noto con un comunicato ufficiale l'acquisto di Amadou Onana. Il centrocampista belga, 18 anni, è stato prelevato a titolo definitivo dall'Amburgo. Il giocatore si è legato ai campioni di Francia fino al 2026.

Con un comunicato pubblicato sulle proprie pagine social, l'Huesca ha reso noto di acquistato dalla lista svincolati l'ex difensore del Boca Juniors Julio Buffarini. Buffarini, per cui era stato fatto un sondaggio anche da Cagliari ed Empoli nelle scorse settimane, alla soglia dei trentatré anni si appresta a cominciare la prima avventura al di fuori del Sud America.

Continuano le cessioni dei portieri del PSG, che dopo l'arrivo di Gigio Donnarumma erano arrivati ad avere addirittura nove portieri in rosa. Dopo la cessione di Areola in Inghilterra, ecco che i parigini hanno completato un'altra uscita, quella di Marcin Bulka, ceduto al Nizza. Il portiere, cresciuto nel Chelsea, arriva con la formula del prestito con opzione di riscatto, come spiega il Nizza sui suoi canali social.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000