Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Lulic salta la Sampdoria: senza di lui la Lazio non sa più vincereTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 17 gennaio 2020 09:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Lulic salta la Sampdoria: senza di lui la Lazio non sa più vincere

Non è tra i più appariscenti, Senad Lulic, ma nel 3-5-2 della Lazio la sua presenza è determinante. Per una questione fisica, tattica, di leadership e di interpretazione di un ruolo, il quinto di centrocampo, cruciale nel sistema di gioco biancoceleste. Avere Lulic in campo o non averlo fa tutta la differenza del mondo e a dirlo sono i numeri, che non sbagliano mai. Nelle ultime due stagioni il bosniaco ha saltato 4 partite in campionato e la Lazio non solo non ha mai vinto, ma non ha neanche mai pareggiato: 4 sconfitte su 4 senza di lui (contro Napoli, Chievo, Atalanta e Inter). Per questo c’è una cauta preoccupazione a Formello in vista di sabato, quando all’Olimpico arriverà la Sampdoria (ore 15.00) e Lulic non ci sarà per squalifica.

Al suo posto avrà la grande occasione Jony, 28enne spagnolo che per caratteristiche interpreta la posizione in un’altra maniera. “È un ottimo giocatore, che sta imparando a ricoprire un ruolo che non aveva mai fatto in carriera. Si è inserito molto bene nel contesto del gruppo, sabato avrà la sua chance, ma già è stato importante per noi. È sempre disponibile, ci conto molto”, ha detto di lui Inzaghi martedì sera dopo la Coppa Italia. Offensivo, tecnico e con un sinistro micidiale. La Lazio perderà in corsa e in fisico, ma ci guadagnerà nella qualità. Che servirà, e anche tanta, contro la Sampdoria che non verrà all’Olimpico a fare un pressing asfissiante ma si metterà ordinata nella propria metà campo per aspettare il momento giusto in cui colpire. Jony a sinistra potrà aiutare la squadra a muovere palla il più velocemente possibile e può mettere in seria difficoltà gli avversari con i suo cross tagliati: martedì contro la Cremonese dai suoi piedi sono nati 3 assist e il cross sul rigore di Immobile. Sarà importante reagire all’assenza di Lulic, perché chi lotta per il vertice, o per un obiettivo ambizioso come la Champions, non dovrebbe essere dipendente da nessuno e poi perché Lulic ha 33 anni e la Lazio deve cominciare a pensare al futuro. Inzaghi ne è consapevole e spera di riuscire a infrangere anche questo tabù, dopo i tanti già superati da due mesi a questa parte. Ottenere i tre punti sabato permetterebbe di infilare l'undicesimo successo consecutivo, consolidare il terzo posto in classifica e presentarsi come meglio non si potrebbe al derby contro la Roma del 26. Lì tornerà Lulic, la cui presenza è determinante.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000