Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Lazio, Inzaghi spera nel recupero di Luiz Felipe: Patric si scaldaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 17 giugno 2020 10:00Serie A
di Riccardo Caponetti

Lazio, Inzaghi spera nel recupero di Luiz Felipe: Patric si scalda

Ha alzato bandiera bianca, Luiz Felipe, durante l'amichevole in famiglia di sabato scorso a Formello. Dopo un'ora di gioco, ha tirato la mano ed è uscito dal campo per problema fisico. Si pensava fosse un indurimento del polpaccio, ma in realtà il problema (elongazione del muscolo) è all'adduttore. Il brasiliano lunedì, nella seduta mattutina di ripresa, non si è visto sul campo con i compagni: ha lavorato in palestra (insieme a Marusic e Lulic), per poi arrivare a bordocampo e osservare la squadra nelle ultime esercitazioni. Anche ieri non ha svolto la seduta col resto del gruppo e il segnale d'allarme comincia a diventare di un rosso acceso.

Considerando che in questo momento - dopo un lungo lockdown, i pesanti carichi di lavoro, il clima caldo e il terreno asciutto - gli infortuni sono all'ordine del giorno, lo staff non esterna preoccupazioni. E si dice tranquillo della sua presenza a Bergamo tra sette giorni, giustificando le recenti assenze di Luiz Felipe con motivi precauzionali. Ma non è mai sbagliato sottovalutare la situazione, soprattutto se con occhio critico si analizza il percorso passato del '97 brasiliano, che ha nella poca continuità e nella fragilità delle fibre muscolari dei suoi punti deboli. Nelle prove tattiche di ieri Inzaghi al suo posto, come centrale nel terzetto arretrato insieme ad Acerbi e Radu, ci ha provato Patric (Bastos è defilato nelle gerarchie). Sono diversi per caratteristiche, lo spagnolo è molto più offensivo rispetto a Luiz Felipe, tatticamente più attento. Per questo il tecnico lo aspetta e spera in un suo recupero per l'Atalanta, all'appuntamento a cui mancano ancora sei sedute di allenamento. Ognuna delle quali sarà determinante in questo senso.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000