Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Lazio-Brescia 2-0, le pagelle: Correa decide il match, Immobile segna. Andrenacci superTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 30 luglio 2020 06:12Serie A
di Patrick Iannarelli

Lazio-Brescia 2-0, le pagelle: Correa decide il match, Immobile segna. Andrenacci super

Lazio-Brescia 2-0 (17' Correa, 83' Immobile)

LAZIO
Strakosha 6 - Non subisce molti tiri verso lo specchio della porta, nonostante il buon approccio da parte del Brescia. Niente da segnalare sui pochi palloni che arrivano dalle sue parti.

Patric 6.5 - Gli ospiti provano spesso a sfondare sulle corsie, ma con l'aiuto di Lazzari riesce a gestire le incursioni bresciane. Si vede anche in attacco quando trova maggiori spazi.
Luiz Felipe 6 - Guida la linea difensiva e riesce a bloccare anche le avanzate degli ospiti, limitando i danni. (Dall'85' Vavro s.v.).

Acerbi 6 - Solita esperienza per il numero 33, si fa trovare dai compagni sia nella costruzione del gioco sia sui calci piazzati. (Dall'87' Bastos s.v.).

Lazzari 6 - È l'arma in più di questa squadra: quando c'è campo spacca in due la difesa e crea superiorità numerica, ma si sacrifica anche in difesa. Da rivedere nell'atteggiamento, un po' troppo nervoso in alcune situazioni. (Dal 56' Marusic 5.5 - Non ha un buon impatto sulla sfida, non spinge come sa fare).

Milinkovic-Savic 6.5 - Gioca a ritmi molto bassi, ma quando prova a premere sull'acceleratore diventa un bel problema. Andrenacci lo limita come può, spreca diverse occasioni.
Parolo 5.5 - Paga il caldo, si vede poco e non riesce quasi mai a gestire le giocate di Viviani e Tonali, concedendo troppo ai due centrocampisti del Brescia.

Luis Alberto 7 - Nei primi minuti della sfida prova spesso la verticalizzazione, ma viene chiuso dalla difesa ospite. Quando alza il ritmo la Lazio sfonda, è un pericolo costante per la squadra di Lopez.

Jony 6 - Due buone accelerazioni dopo pochi minuti, poi la posizione di Sabelli lo costringe ad un lavoro extra in difesa. (Dal 57' Lukaku 6 - Trova più spazio rispetto al compagno di reparto e diventa una spina nel fianco per gli ospiti).

Correa 8 - Partita stratosferica: gol con scambio nell'area piccola, poi l'assist con un bel coefficiente di difficoltà. Gran partita, è lui il match winner dell'Olimpico. (Dall'84' Adekanye s.v.).

Immobile 7 - L'obiettivo è chiaro, vuole segnare a tutti i costi. Con il passare dei minuti inizia a sbagliare un po' troppo, ma trova davanti a sé anche un ottimo Andrenacci. Alla fine trova il gol numero 35, ma con maggiore lucidità avrebbe potuto superare il record di Higuain già nella partita di questa sera.

Simone Inzaghi 6 - Si limita a gestire una partita senza troppi patemi. Bene anche nei cambi, gestisce le forze nella penultima gara della campionato.

BRESCIA
Andrenacci 7 - Riscatta un paio di prestazioni sottotono con una gran prova. Arriva ovunque, il punteggio rimane in bilico anche grazie alle sue parate. Uomo ragno, evita almeno tre-quattro gol praticamente fatti.
Sabelli 5.5 - Inizia con il freno a mano tirato anche per via delle scorribande di Jony, quando però trova campo alza il ritmo e prova a dare una mano ai centrocampisti. Nel finale si abbassa troppo concedendo spazio a Lukaku.

Gastaldello 6 -I clienti oggi sono difficili da gestire, ma mette in campo tutta l'esperienza del caso. Visto il campionato delle Rondinelle la domanda sorge spontanea: ancora non abbiamo capito il suo scarso utilizzo. (Dal 77' Semprini s.v.).

Papetti 6 - Ci prova in tutti i modi e in diverse occasioni limita Immobile, ma in alcune azioni si nota la sua esperienza. Cartellino giallo evitabile, avrebbe potuto spenderlo meglio.

Mateju 5 - Torna sulla sinistra e soffre davvero molto. Troppe disattenzioni, commette diversi errori evitabili. In entrambi i gol ha diverse responsabilità.

Zmrhal 6 - Si propone molto bene in ripartenza, spesso dà l'appoggio a Tonali. Sbaglia però alcune scelte, ma è uno dei pochi che calcia in porta.

Tonali 5.5 - Ha un'altra gamba rispetto le ultime partite, gioca meglio e detta i tempi con la sua qualità. Brutto il gesto su Luis Alberto, ha rischiato un cartellino differente: da quel momento in poi si limita, abbassando la qualità della sua prova.

Viviani 6 - Un paio di lanci per scaldare il destro, poi inizia la partita di sacrificio: due buone chiusure in difesa, si vede anche quando il Brescia prova ad imbastire l'azione d'attacco.

Spalek 5.5 - Ingaggia un duello personale con Lazzari, ma spesso lo perde. L'impegno non manca mai, ma i ricami di troppo gli fanno perdere un tempo di gioco.

Torregrossa 6 - Si muove molto bene tra le linee, nel primo tempo si inventa un paio di aperture che liberano i centrocampisti al tiro. Impreciso negli ultimi 16 metri, poteva fare qualcosa di più.

Ayé 5 - Fa fatica a trattenere anche il pallone più facile, sembra spaesato e poco concentrato su una partita non proprio impegnativa. (Dall'87' Ndoj s.v.).

Diego Lopez 5.5 - Si limita a gestire la partita con i giocatori che ha, senza però cambiare molto. Nulla di particolare, cambia poco e si affida al 4-4-2.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000