Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / lazio / Altre Notizie
TMW RADIO - Capello: "A Roma lo Scudetto più bello. Mourinho può ripetere l'impresa"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 17 giugno 2021 16:26Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Capello: "A Roma lo Scudetto più bello. Mourinho può ripetere l'impresa"


A intervenire a TMW Radio, durante Maracanà, è stato mister Fabio Capello. Ecco le sue parole:

Le piace questa Nazionale?
"La Nazionale mi piace moltissimo, ha giocatori che sanno tutti muoversi bene, hanno tecnica e qualità. Sono veloci, abbiamo messo in difficoltà la Svizzera, squadra non semplice da battere. Noi li abbiamo messi in crisi con tecnica e velocità. Mi piace moltissimo Jorgihno, ieri sera però ha meritato molto Locatelli".

Quale è la difficoltà di lavorare a Roma?
"Ho portato una certa idea di organizzazione non solo nella squadra ma nella società. E' stato un lavoro molto difficile, quello di far cambiare tante cose. E poi la cosa difficile era far capire che potevamo essere protagonisti assoluti. La sconfitta con l'Inter mi fece capire che eravamo pronti per lo Scudetto. Perdemmo per due cavolate la partita ma dissi ai miei che eravamo forti per vincere il titolo. La difficoltà a Roma è che ci sono tante chiacchiere. Prima c'erano solo le radio, che avevo tagliato fuori, oggi ci sono i social ed è ancora peggio. Devi portare la voglia di essere protagonisti in certi ambienti. Non devi accontentarti ma devi pensare in grande e comportarti in quel modo. E' stata la vittoria che mi ha dato più soddisfazione in carriera. Siamo riusciti a creare con Baldini e il presidente Sensi un grande ambiente. Non facevamo i capricci con il presidente, avevamo le idee ben chiare e questo era fondamentale. Sapevamo che ci serviva uno come Batistuta, per cui è stato faccio un sacrificio notevole. Mancava un centravanti di sostanza e di peso per quella squadra".

La Roma di Mourinho può ripetere quella storia?
"E' stato un grande dispiacere non vincere il secondo Scudetto. Eravamo al top nel mondo in quel periodo, intendo come calcio. Arrivammo secondi e in tre punti c'erano tre squadre. Adesso abbiamo visto vincere l'Inter con diverse domeniche di anticipo. Non c'è competitività. Se riesci a fare una buona squadra, in questo periodo non è difficile essere competitivi fino alla fine. Ad esempio la Lazio, prima della pandemia, poteva puntare allo Scudetto avendo una buona squadra. La possibilità c'è per Mourinho".

E Sarri alla Lazio?
"Trova la squadra giusta per lui, ha giocatori buoni e credo possa fare bene".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000