HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Inter)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Focus - "Ognunu ha fare l'arte soa": Liverani merita fiducia e rispetto

23.10.2019 15:00 di Emanuele Dell'Anna    per tuttolecce.net   articolo letto 420 volte
Focus - "Ognunu ha fare l'arte soa": Liverani merita fiducia e rispetto
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Prima, durante e dopo ogni partita, a prescindere se siano tre, uno o zero punti, c’è sempre qualcuno che ha da ridire sull’operato di mister Liverani.

“Ognunu ha fare l'arte soa”, vecchio detto salentino, in italiano “Ognuno deve fare il suo mestiere” è proprio il detto adatto in questi casi.

Gli svariati opinionisti che si esprimono con un uscite del tipo: “Liverani non è allenatore da Serie A”, “Sbaglia sempre formazione” e “Speriamu cu se nda bbae mprima” fanno rivoltare chi magari riesce a collegare la bocca al cervello prima di parlare.

Ad oggi il Lecce ha affrontato Inter, Verona, Torino, Napoli, Spal, Roma, Atalanta e Milan ottenendo 7 punti. 6 di queste 8 squadre hanno come obbiettivo stagionale la qualificazione in Europa League/Champions o addirittura la vittoria del campionato stesso, quindi ci verrebbe da chiedersi cosa c’è da lamentare ad una squadra neo promossa che è andata a vincere a Torino, a Ferrara ed è andata a strappare un punto d’oro a San Siro.

Fabio Liverani è colui che ha preso squadra e tifosi e li ha trascinati in Serie A dopo i 7 lunghi anni d’inferno dal nome Lega Pro. I tifosi? Sì loro, ma non quei 20/30mila di oggi, ma quei 400/500 presenti in gare contro Aversa Normanna, Lupa Roma, Paganese e tante altre.

Ognuno dovrebbe fare ciò che meglio sa fare, senza fingere di essere esperti in qualcosa. Il vero tifoso del Lecce che guardava al partita contro il Milan da casa, non ha cambiato canale al 90’, ma ha avuto fiducia sino al 97’, godendosi il siluro di Calderoni ed il boato degli oltre 3.000 tifosi giallorossi in trasferta.

Tre sono le parole chiave per avere il Lecce nel cuore: Fede, tifo e fiducia. Fiducia, la stessa che bisogna riporre in Fabio Liverani, condottiero di una squadra che sta regalando un sogno ad un intero territorio.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lecce

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510