HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

5 big per il futuro: Pavlovic per la Serbia, Scozia con Billy Gilmour

18.11.2019 17:00 di Marco Conterio    articolo letto 5495 volte
5 big per il futuro: Pavlovic per la Serbia, Scozia con Billy Gilmour
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Gli Europei si avvicinano e le qualificazioni stanno per terminare. Il quadro del primo Europeo itinerante è praticamente disegnato ma tra chi sogna in grande, come l'Italia, chi cerca conferme, come il Portogallo, c'è anche chi vuole il riscatto. Chi non si è qualificato, chi deve ancora farlo. Chi programma il futuro con un nuovo ciclo o chi sta per chiudere quello fatto di senatori e di big sul Sunset Boulevard. A un passo dal termine della corsa a Euro 2020, Tuttomercatoweb.com analizza il calcio che verrà. Cinque talenti nati dopo il 1 gennaio del '99 per ogni scheda.

5 big per il futuro Dopo aver analizzato le varie Nazioni con 5 talenti ciascuna, è il turno di concentrarci sul migliore delle altre. Cinque schede, venticinque nazionali in ordine alfabetico. Promesse e nessun big affermato nella lista in calce. Chi ha più esperienza tra i professionisti è senza dubbio l'esterno russo Shapi Suleymanov. La nazionale russa ha una buona infornata di talenti, giovani e promettenti e spera di riaprire un ciclo dopo i nefasti dei tempi recenti. La Romania è in crisi dai tempi di Hagi in poi. Suo figlio è il riferimento per il futuro, avrà le spalle coperte dal mediano Tudor Baluta del Brighton. Anche per la Scozia non si prospetta una certa e pronta risalita nel calcio che conta, tra i giovani a cui aggrapparsi c'è il mediano del Chelsea, Billy Gilmour. Poi la crisi nera della Serbia, eliminata dall'Europeo del 2020. Servirà una rivoluzione radicale, in casa Partizan Belgrado non mancano i talenti tra cui il difensore, in odor di Serie A, Strahinja Pavlovic. Dulcis in fundo la Slovacchia: nessuno Skriniar o Hamsik all'orizzonte, il Liefering, che poi è la squadra satellite del Salisburgo che è la squadra satellite del Lipsia, ha deciso di puntare sul mediano classe 2001, Peter Pokorny.

ROMANIA
Tudor Baluta (1999, mediano, Brighton & Hove Albion)

RUSSIA
Shapi Suleymanov (1999, esterno destro, FK Krasnodar)

SCOZIA
Billy Gilmour (2001, mediano, Chelsea)

SERBIA
Strahinja Pavlovic (2001, difensore centrale, Partizan Belgrado)

SLOVACCHIA
Peter Pokorny (2001, mediano, Liefering)

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lecce

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510