Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / livorno / Livorno Calcio
Spinelli: "Con Yousif nessuna trattativa vera, solo invenzioni giornalistiche"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
venerdì 05 giugno 2020 23:50Livorno Calcio
di Carlo Grandi
per Amaranta.it

Spinelli: "Con Yousif nessuna trattativa vera, solo invenzioni giornalistiche"

Livorno - E' un Aldo Spinelli a dir poco indispettito quello che questa stasera è intervenuto ai microfoni di Telecentro, durante la trasmissione condotta da Alessandro Guerrieri. 

Il sciu Aldo in prima battuta chiarisce la sua posizione sulla questione Maid Yousif: "Questo signore ci ha preso in giro per tre mesi; aveva una situazione tutta in discesa, gli abbiamo aperto un portone e questo continuava a perdere tempo. Era chiaro che questo signore non aveva i soldi per farsi carico di una società così importante. E' stata una trattativa totalmente inventata per tre mesi. Adesso fino a che uno non deposita una cauzione da un notaio non accettiamo più compratori".

Spinelli continua a puntare il dito contro una parte della stampa locale, definendoli "giornalini" e parlando di una campagna diffamatoria in atto nei confronti dell'attuale proprietà: "E' inconcepibile sentire continue fandonie e invenzioni intorno al Livorno e alle nostre persone; sono stati fatti ricami su una trattativa inesistente per tre mesi. E' vergognoso anche sentire alcuni giornalisti che insistono su altre trattative varie o presunte che al momento non esistono nè sono mai esistite intorno al Livorno calcio. E' inutile che si inventino fantasmi che non ci sono". 

Spinelli è un fiume in piena: "Le nostre verità le saprete a fine campionato;non ne possiamo più di essere presi in giro da una parte della stampa che ha intrapreso una vergognosa campagna diffamatoria nei nostri confronti. A fine campionato saprete le nostre decisioni e la nostra volontà in merito al Livorno calcio".

Poi sulla situazione della squadra: "I ragazzi si stanno allenando bene, anche per loro quest'ultima parte di campionato è importante per meritarsi la riconferma. Abbiamo preso fior di giocatori a gennaio e speso tanto nell'intenzione di provare a raggiungere la salvezza. Abbiamo sei partite in casa e quattro fuori e un calendario abbordabile, Benevento a parte. può ancora succedere di tutto". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000