Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / livorno / Livorno Calcio
Romiti attacca Salvetti: "Uccide il Livorno, non è il sindaco di tutti"
martedì 27 luglio 2021 16:11Livorno Calcio
di Tony Faini
per Amaranta.it

Romiti attacca Salvetti: "Uccide il Livorno, non è il sindaco di tutti"

Livorno - Domani, mercoledì 28 luglio, si chiudono i termini per le iscrizioni al campionato di serie D e il capogruppo e coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, Andrea Romiti, che fu avversario di Luca Salvetti al ballottaggio per la carica di sindaco, interviene sulla questione: "La società As Livorno non ha ancora a disposizione lo stadio Picchi e questo comporta il rischio concreto di non potersi iscrivere al campionato". E poi: "Salvetti sempre più lontano dal ruolo di primo cittadino e da essere il sindaco di tutti i livornesi, sembra ormai ostaggio degli ultras della curva e sta per negare definitivamente lo stadio al Livorno calcio, nonostante la società abbia saldato tutti i debiti con giocatori, dipendenti e comune. Il Livorno calcio esiste dal 1915 e dopo106 anni arriva Salvetti e cancella la storia della squadra di questa città, forse neppure è convinto di farlo veramente, ma in lui è maggiore la paura del confronto con i quattro scalmanati della curva, che il coraggio di fare la scelta nell’interesse di tutta la città”.

“In queste poche ore che mancano alla chiusura dell’iscrizione della squadra alla serie D, il sindaco può ancora fare un gesto autorevole e dimostrare che le istituzioni sono di tutti i cittadini e non si piegano a personaggi che usano linguaggi violenti", ha aggiunto in una nota diffusa alla stampa cittadina il leader di Fratelli d'Italia.

Ha concluso Romiti: "I cittadini non solo vogliono che il Livorno calcio giochi, come ormai da 106 anni, all’Armando Picchi, ma pretendono di vivere in una città libera, democratica, dove i violenti non siano mai interlocutori riconosciuti dalle Istituzioni. Salvetti scelga se essere il Sindaco della città di Livorno oppure un ultras della curva".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000