Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Ufficialità. Sollevati dall'incarico Angelini e Pinzani, cambia il Livorno
mercoledì 22 giugno 2022, 21:23Calcio
di Lorenzo Palma
per Amaranta.it

Ufficialità. Sollevati dall'incarico Angelini e Pinzani, cambia il Livorno

Livorno – Dopo la conferenza stampa del presidente Toccafondi di ieri, martedì 21 giugno, arriva il prevedibile terremoto interno con l’esonero di mister Giuseppe Angelini e il sollevamento dall’incarico del direttore sportivo Raffaele Pinzani. Il mister romagnolo era subentrato in primavera al siciliano Buglio e dopo un ottimo avvio si è aperta una nuova crisi culminata col dramma sportivo di Pomezia, Pinzani invece è stato presente fin da agosto, il suo maggiore errore probabilmente è stato costruire una squadra troppo sbilanciata anagraficamente anche se gli va comunque riconosciuta l’attenuante del pochissimo tempo a disposizione, soprattutto nel suo caso vale il concetto dell’essere tutti più bravi col senno del poi anche se per ripartire, ancora una volta, qualunque sia la categoria è giusto dare questo segnale di cambiamento allo spogliatoio che sarà e alla città.

Di seguito il comunicato integrale:"L’Unione Sportiva Livorno comunica di aver interrotto il rapporto di collaborazione con il direttore sportivo Raffaele Pinzani e con il tecnico della prima squadra Giuseppe Angelini.

Il presidente Paolo Toccafondi ringrazia Pinzani e Angelini per la professionalità, la serietà e l'attaccamento dimostrati sempre nel corso di questa stagione sportiva e augura loro le migliori soddisfazioni personali e professionali".