Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Tre anni e sette mesi agli ex giocatori del Livorno Apolloni e Lucarelli junior
mercoledì 12 giugno 2024, 17:44Calcio
di Articolo Redazione
per Amaranta.it

Tre anni e sette mesi agli ex giocatori del Livorno Apolloni e Lucarelli junior

Livorno – Gli ex calciatori amaranto Mattia Lucarelli e Federico Apolloni, accusati di aver commesso violenza sessuale con atri giovani ai danni di una studentessa americana, sono stati condannati a 3 anni e 7 mesi dal Tribunale di Milano al termine del processo svolto con rito abbreviato. Nel processo sono coinvolti anche altri tre imputati.

I due giocatori finirono agli arresti domiciliari nel gennaio 2023 e nel giugno successivo furono rimessi in libertà. L’indagine della Procura aveva ipotizzato un presunto stupro di gruppo che sarebbe avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 marzo 2022. I fatti sarebbero avvenuti in un appartamento in uso a Lucarelli, figlio dell’ex capitano del Livorno ed allenatore Cristiano Lucarelli, che il giovane utilizzava come punto di appoggio a Milano quando giocava nella Pro Sesto.