Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / livorno / Altre Notizie
Il Livorno prova a centrare la Serie D: domenica l'andata delle finali nazionali di EccellenzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
venerdì 10 giugno 2022, 10:34Altre Notizie
di Claudia Marrone

Il Livorno prova a centrare la Serie D: domenica l'andata delle finali nazionali di Eccellenza

Dopo il disastro dello scorso campionato, con la sparizione dal calcio professionistico, il Livorno è dovuto ripartire dall'Eccellenza.
Campionato che sembrava gli amaranto dovessero vincere a mani basse, ma così non è stato, tanto che ora la truppa toscana si trova a dover disputare la finale nazionale del campionato di Eccellenza: un mini torneo, con gare di andata e ritorno (fissato al 19 giugno), che premierà sette squadre, che si aggiungeranno alle 29 già salite in Serie D (Stresa, Pinerolo, Lumezzane, Varesina, Sant’Angelo, Torviscosa, Villafranca Veronese, Portogruaro, Virtus Bolzano, Corticella, Fya Riccione, Salsomaggiore, Fezzanese, Ilvamaddalena, Tau Altopascio, Figline, Orvietana, Tivoli, Lupa Frascati, Vigor Senigallia, Avezzano, Palmese, Puteolana, Matera Grumentum, Termoli, Locri, Barletta, Canicattì e Ragusa).
Di seguito il programma:

Castanese-Prevalle
Giorgione-Montecchio Maggiore
L’Aquila-Chisola
Colorno-Terranuova Traiana
Livorno-Pomezia
Angri-San Marzano
Akragas-Martina.

Ricordiamo che al termine della doppia sfida, sarà promossa la squadra avrà realizzato il maggior numero di reti o, in caso di parità, quella che avrà segnato più gol in trasferta: qualora permanesse la parità, si procederà con eventuali tempi supplementari ed altrettanti calci di rigori se la situazione non si sbloccasse neppure dopo i tempi aggiuntivi.