HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » News
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Garlando: "Pioli il Potenziatore: ha rialzato il Diavolo"

09.12.2019 13:02 di Enrico Ferrazzi    per milannews.it   articolo letto 310 volte
Garlando: "Pioli il Potenziatore: ha rialzato il Diavolo"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Luigi Garlando, sulle pagine della Gazzetta dello Sport, ha commentato così il momento del Milan dopo la vittorie contro Parma e Bologna: "'O bej! O bej!',festeggiano i milanisti, finalmente allegri, il giorno dopo Sant’Ambrogio. Belli i 3 punti, belli i 3 gol, bello un Milan sicuro e straripante, quasi irriconoscibile. La squadra che aveva segnato la miseria di 13 gol in 14 giornate (peggio solo 4 club di A), si è messa a costruire in serie. In città c’è un altro ottimo allenatore, oltre ad Antonio Conte. Stefano Pioli, quando arrivò all’Inter, precisò: «Normalizzatore? No, Potenziatore». Che significa non risolvere soltanto una crisi, ma rendere più forti tutti. Al Milan lo sta facendo. Ha cominciato trasmettendo una solida idea tattica che ha dato sicurezza, dopo la confusione precedente: Hernandez avanzato (4 gol), costruzione a 3, eccetera. Le linee di gioco che ieri erano sentieri tortuosi oggi sono autostrade. Poi ha lavorato sui singoli. Con il recupero del miglior Conti, ha messo a posto la difesa. La fede nel ritrovato Bonaventura, più che fondamentale, ha portato i giusti equilibri in mediana. Ha risolto il ballottaggio in regia a favore di Bennacer, dandogli sicurezza. Ma il miglior biglietto da visita di Pioli è il partitone di Piatek. La punta che tirava e basta, e se non segnava non serviva a nulla, ieri ha fatto un gol ed è entrato negli altri due e al 90’ difendeva palla in attacco. Rieducato, rimotivato. Stefano, il Normal One, con tanto lavoro e pochi proclami, ha potenziato tutto e tutti. Ha messo in fila due vittorie, come il Milan non faceva dalla 2a e 3a giornata. Dopo Parma e Bologna, attende il Sassuolo per completare il trittico emiliano della ripartenza. Pioli rialzò l’Inter con una striscia di 9 vittorie. La zona Champions ora dista 9 punti. In piena crisi, Stefano disse di pensarci ancora. Lo presero per pazzo. Siamo sicuri che lo sia?".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510