Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / ESCLUSIVE MN
ESCLUSIVA MN - Briegel: "Milan, scudetto meritato. Theo? Tutte le squadre vorrebbero un terzino come lui”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 giugno 2022, 16:00ESCLUSIVE MN
di Redazione MilanNews
per Milannews.it
fonte intervista di Alessandro Schiavone

ESCLUSIVA MN - Briegel: "Milan, scudetto meritato. Theo? Tutte le squadre vorrebbero un terzino come...

Hans-Peter Briegel, ex difensore tedesco e campione d’Italia con l’Hellas Verona nel 1985, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di MilanNews.it. Di seguito le domande e le risposte:

Buongiorno Hans-Peter Briegel, il Milan dopo 11 anni ha vinto di nuovo il campionato. Che ne pensa?

“E’ stata una grossa sorpresa per me soprattutto perché per molto tempo l’Inter era in testa alla classifica e con un certo vantaggio sui rossoneri. Poi però al momento decisivo ha perso colpi e il Milan sorprendentemente si è laureato campione. Ma con merito". 

Con pochi campioni in rosa, la differenza l’ha fatta il collettivo? 

“L’importante nel calcio è che la squadra funzioni ed è stato proprio così al Milan. Anche i panchinari hanno saputo cogliere la loro occasione quando hanno giocato, dando un contributo super alla vittoria finale. Fu la prova che al Milan c’è stata grande unità, quella che si era un pò persa all’Inter alla fine". 

Con Romelu Lukaku, l’Inter parte di nuovo favorita per vincere il titolo davanti al Milan?

“L’Inter rimane sempre tra le favorite ma Lukaku da solo non ti fa vincere il campionato. Saranno fondamentali spirito di squadra e unità". 

Lei è stato un grande terzino sinistro, che ne pensa dell’evoluzione di Theo Hernandez? E’ il suo erede?

“Theo Hernandez è un gran bel giocatore. Tutte le squadre al mondo vorrebbero avere un terzino come lui. Farebbe molto comodo anche al Bayern".