Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Tuttosport - Diallo, il Milan rimane in corsa. Gabbia attende di capire il suo futuroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di
giovedì 18 agosto 2022, 12:00Primo Piano
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Tuttosport - Diallo, il Milan rimane in corsa. Gabbia attende di capire il suo futuro

Stiamo entrando nelle fasi calde del mercato, con la sessione estiva che piano piano sta giungendo al termine. Il Milan vorrebbe puntellare la sua squadra con ancora un paio di acquisti che possano allungare il reparto difensivo e della zona mediana del campo. In particolare la dirigenza rossonera punta ad Abdou Diallo, centrale del Psg su cui ormai non c'è neanche grande concorrenza.

Rimane il Milan

Come riporta questa mattina Tuttosport, il club rossonero rimane l'unica squadra - al momento - in corsa per il difensore senegalese del Psg, Abdou Diallo. Infatti il West Ham, che nelle ultime settimane si era affermata come rivale più accreditata in questo senso, ha ieri annunciato l'acquisto di Thilo Kehrer che, di fatto, chiude le porte della Premier al senegalese del Paris. Dunque il Milan non dovrà più preoccuparsi della concorrenza ma solo di trovare l'accordo con i Campioni di Francia. Diallo è un esubero ed è fuori dal progetti di Galtier e il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con diritto di riscatto. D'altro canto il Paris vorrebbe liberarsi definitivamente el giocatore garantendosi un incasso sicuro.

Capitolo Gabbia

In questa equazione trova spazio anche Matteo Gabbia, attualmente il quarto difensore centrale della rosa rossonera e su cui il Milan crede, come dimostra la volontà sì di mandarlo a giocare in un'altra squadra ma con la formula del prestito secco (stile Pobega) così da non perdere l'esclusiva sul giocatore. Ci sarebbe già un accordo con la Sampdoria in questo senso ma finchè il Milan non chiude per un calciatore in entrata, Diallo appunto, Gabbia non può partire. Dunque non è da scartare l'ipotesi che vede una fumata nera tra Milan e Psg per Diallo e il centrale italiano che rimane almeno fino a gennaio alla corte di Stefano Pioli. I prossimi giorni saranno rivelatori.