Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Capello: "Dissi a Berlusconi che a Ronaldo piacevano feste e donne. Il giorno dopo lessi 'Ronaldo al Milan' sui giornali"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 25 settembre 2022, 01:00News
di Manuel Del Vecchio
per Milannews.it

Capello: "Dissi a Berlusconi che a Ronaldo piacevano feste e donne. Il giorno dopo lessi 'Ronaldo al...

Fabio Capello, durante il suo intervento al festival dello sport di Trento, ha raccontato un episodio simpatico che riguarda Ronaldo Nazario e il suo passaggio al Milan di Berlusconi: "Il Real è la squadra che più ho sentita mia, perché l'ho fatta io. Successivamente vennero Cassano e Ronaldo, due che però non facevano vita da atleti. La decisione di mandare via Ronaldo e mettere in disparte Cassano aiutò a creare un gruppo vincente. Recuperammo 9 punti di svantaggio a 10 gare dalla fine dal Barcellona. Sono orgoglioso ancora di questo successo. Ricordo una telefonata di Berlusconi quando decisi di vendere Ronaldo. Mi chiese come era e dissi che non voleva allenarsi, gli piacciono molto le donne e fare feste e gli dico di lasciare stare. Il giorno dopo in prima pagina vidi 'Ronaldo al Milan'. Fu una cosa troppo divertente".