Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Il Milan è in Champions: obiettivo raggiunto nonostante un anno difficile. Si può essere soddisfattiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 29 maggio 2023, 16:00Primo Piano
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Il Milan è in Champions: obiettivo raggiunto nonostante un anno difficile. Si può essere soddisfatti

Si era partiti con l'obiettivo di bissare lo straordinario Scudetto vinto nella passata stagione, ma la forza del Napoli e i periodi bui del Milan non hanno permesso ai rossoneri, in questo campionato, di andare oltre la qualificazione alla prossima Champions League, che è, comunque, un obiettivo importantissimo e di alto valore.



Traguardo non scontato
Tale traguardo è stato raggiunto matematicamente ieri con la vittoria in casa della Juventus, giunta grazie al bellissimo gol di testa nel primo tempo di Olivier Giroud. Non era affatto scontato, considerando ciò che ha passato il Milan soprattutto tra gennaio e febbraio. E Pioli ne è perfettamente consapevole: "Ci sono stati mesi difficili quest'anno, soprattutto gennaio e febbraio che sono stati molto complicati, poi la delusione della semifinale con l'Inter che abbiamo vissuto tanto dentro...  Abbiamo fatto una grande Champions e un campionato in cui non siamo stati altissimi, non riuscendo ad essere competitivi in entrambe le competizioni".

Pioli chiede rinforzi
Come essere competitivi in entrambe le competizioni? Pioli ha la risposta: "Se vogliamo essere competitivi per vincere il campionato e arrivare in semifinale di Champions, è chiaro che la squadra va migliorata. Per fare due competizioni di questo livello, servono giocatori forti: poi se sono giovani sono contento, perchè sono delle spunge e sono entusiasti. Se il club vorrà essere competitivo in entrambe le competizioni, chiaramente dovrà fare una rosa competitiva". In arrivo, intanto, c'è Kamada a zero dall'Eintracht Francoforte.