Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / milan / Primo Piano
Da Sergio Ramos a Depay, passando per Thauvin: il punto sugli svincolati che farebbero comodo al MilanTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
mercoledì 14 aprile 2021 15:00Primo Piano
di Gianluigi Torre
per Milannews.it

Da Sergio Ramos a Depay, passando per Thauvin: il punto sugli svincolati che farebbero comodo al Milan...

Nonostante la qualificazione in Champions League sia ancora in bilico, la dirigenza rossonera ha iniziato a muoversi con netto anticipo sul mercato, partendo proprio dalle scadenze di contratto di Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic, in procinto di rinnovo, che lo legherà ai cancelli di Milanello fino al 2022. Un occhio di riguardo anche alle occasioni di mercato: in un momento economico complicato per tutti, la ricerca dei giocatori a parametro zero, ovvero in scadenza di contratto, diventa quasi importante. Il mercato offre nomi caldi, che il Milan ha quasi l’obbligo di monitorare.,

CACCIA AL VICE THEO – Il club rossonero è alla ricerca di un terzino sinistro per alternarlo con Theo Hernandez che, da quando è al Milan, ha dovuto fare gli extra, saltando pochissime partite. I nomi sul mercato degli svincolati sono tre: Hysaj, Amavi e Van Aahnolt. Tre occasioni che Maldini & Co. dovranno sicuramente osservare.

CALABRIA…E? – Non solo Theo Hernandez. Anche per Davide Calabria servirà una riserva che possa fin da subito essere pronta e affidabile. Dalot non ha convinto sulla corsia destra e molto probabilmente tornerà a Manchester, mentre Kalulu si è messo in mostra più da centrale di difesa. Un’occasione, quindi, potrebbe essere Danilo D’Ambrosio. Pochi giorni fa c’è stato l’incontro con il procuratore del difensore nerazzurro: si sarà parlato anche di lui?

DIFENSORE CENTRALE – Sergio Ramos, perché no? Il difensore del Real Madrid, tra i più forti e vincenti della storia del calcio, è in scadenza di contratto. Il classe ’86 ha sempre rilasciato parole al miele sul Milan e, soprattutto, su Maldini, suo idolo calcistico. Il Milan ha voglia di rinascita, di tornare sui grandi palchi europei. E Sergio Ramos potrebbe essere uno di quei nomi utili al progetto rossonero. Giocano a sfavore di un’eventuale trattativa, dettagli da non sottovalutare: l’ingaggio e l’età. Il capitano della nazionale spagnola ha 35 anni e guadagna 15 milioni annui, una cifra monstre non solo per il Milan, ma per qualsiasi club italiano. Ma, oltre al grande nome di Ramos, è giusto osservare anche la situazione riserve: tra gli svincolati di giugno troveremo, con molta probabilità, Mandi, N’Koulou e Maksimovic. Tre calciatori affidabili e di esperienza, che allungherebbero la panchina rossonera.

E A CENTROCAMPO? – Quest’anno il Milan ha risentito tantissimo della mancanza di Ismael Bennacer, rimasto fuori diversi mesi per infortunio. A sostituirlo c’è stato Sandro Tonali, ma la giovane età e la poca esperienza non ha giovato al nativo di Lodi. Il club rossonero però è pronto ad aspettarlo. Un’altra situazione è quella di Meite: il riscatto dal Torino costa “solo” 8 milioni, ma difficilmente il francese verrà riscattato. Anche in questo il mercato degli svincolati potrebbe dare una grossa mano a mister Pioli: il sogno è Wijnaldum, ma si parla di fantamercato. Un altro nome è quello di Javi Martinez, fresco dell’eliminazione dalla Champions League per mano del PSG. Un profilo di esperienza, che male non farebbe ai rossoneri.

CHE OCCASIONI SULLA TREQUARTI – La situazione contrattuale di Calhanoglu non aiuta la società rossonera. Il rinnovo con il trequartista turco continua ad essere rimandato, ecco perché il Milan non può non guardare sul mercato delle occasioni. Tra i nomi che spiccano c’è quello di Julian Draxler, trequartista del PSG che, in questa stagione, ha raccolto 27 presenze. Anche Mkhitaryan e Mata potrebbero essere un’occasione: due giocatori molto forti, ma entrambi più in là con l’età rispetto al tedesco.

L’ALA DESTRA – Castillejo non va, Saelemaekers si, ma… Ecco quindi i nomi di Thauvin e Lucas Vazques, entrambi in scadenza di contratto con i rispettivi club. Lo spagnolo rimarrà fuori dai campi per molto tempo, a causa di un infortunio al legamento crociato del ginocchio sinistro. Opzione, quindi, da escludere. Il francese, invece, è cercato da mezza Europa, ma il Milan è stato scaltro e si è mosso prima di tutti. L’interesse del club rossonero è reale, ma resta da capire se verrà effettuato l’affondo finale.

VICE IBRA (O TITOLARE?) – Nei prossimi giorni il Milan ufficializzerà il rinnovo del contratto di Zlatan Ibrahimovic fino al 2022. L’attaccante svedese è sicuramente il perno di un giovane Milan, ma la condizione fisica preoccupa. La soluzione migliore sarebbe affiancargli un giovane attaccante che abbia il gol nel DNA, in questa stagione è mancato molto ai rossoneri. Il mercato dei parametri zero dice anche Memphis Depay. L’attaccante olandese dovrebbe lasciare il Lione questa estate, e il Milan seguirà la sua situazione. Altri nomi sono quelli di Cavani e Aguero, ma, come nel caso di Wijnaldum, si tratta sempre di fantamercato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000