Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Primo Piano
FOCUS MN - Milan, chi è Mohamed-Ali Cho: caratteristiche tecniche e carriera del giovanissimo attaccante dell'Angers
lunedì 15 novembre 2021, 16:00Primo Piano
di Pietro Andrigo
per Milannews.it

FOCUS MN - Milan, chi è Mohamed-Ali Cho: caratteristiche tecniche e carriera del giovanissimo attaccante...

Tra occasioni, opportunità e innesti di esperienza, il Milan sul mercato mantiene con fermezza uno dei cardini degli ultimi anni: l’attenzione per i giovani calciatori promettenti che, sin da subito, possono incidere nella realtà della prima squadra. Giocatori come Kalulu, Saelemaekers o Leao, in questo senso, rappresentano i testimoni del progetto rossonero che, in due anni, è riuscito a tornare a battagliare in Italia e in Europa. Per continuare, o addirittura migliorare, il percorso segnato da questo solco riconoscibile, la dirigenza rossonera continua a lavorare per scovare e aggiudicarsi nuovi talenti e, in questo senso, l’attenzione di Moncada, Maldini e Massara si è posata su Mohamed-Ali Cho. Attaccante 2004 in forza all’Angers, questa prima punta centrale francese di 17 anni sta stupendo tutti in Ligue 1 dove ha già registrato 34 presenze e 2 gol. In attesa di capire gli sviluppi di questo interesse, scopriamo insieme le caratteristiche e la carriera di questo promettente e giovanissimo attaccante.

LA CARRIERA - Parlare di carriera per un ragazzo di 17 anni può sembrare esagerato, addirittura frettoloso ma nel caso di Mohamed-Ali Cho è possibile tracciarne una prima sintesi in quanto il suo percorso nel calcio, sin qui, è stato breve ma intenso. Figlio di un crogiolo culturale, Mohamed Ali-cho ha l’imbarazzo della scelta in tema di nazionali: nato in Francia da padre ivoriano e madre marocchina, ha trascorso gran parte dell’infanzia in Inghilterra dove è risultato eleggibile per la nazionale dei  tre leoni. Tra le 4 opzioni a disposizione, Cho ha scelto prima l’Inghilterra salvo poi optare per la Francia con cui ha già registrato due presenze con la nazionale Under 21. Dopo i primi 6 anni della sua vita passati Oltremanica, il classe 2004 torna in Francia dove entra nel vivaio del Chantilly. Dopo solo un anno passa nelle giovanili del Psg in cui disputa 4 stagioni stupendo tutti per le sue qualità fisiche e offensive. Costretto a tornare in Inghilterra per ragioni lavorative dei suoi genitori passa all’Everton dove resta dal 2015 al 2020 prima del suo ritorno in Francia, non volontario ma dovuto anch’esso a ragioni famigliari legati alla professione. Alla volta dei 16 anni, quindi, Ali-Cho firma con l'Angers venendo aggregato inizialmente alla squadra delle riserve. Dopo aver firmato il primo contratto da professionista viene convocato dall’allenatore Stephanè Moulin per allenarsi con la prima squadra stupendo compagni e staff tecnico per le sue caratteristiche fisiche e per le qualità tecniche. Le risposte date dal giocatore in allenamento convincono l’allenatore dell’Angers a farlo esordire in prima squadra, alla volta del 30 agosto 2020 rendendolo di fatto il primo classe 2004 a debuttare in Ligue 1. Questo primato, tuttavia, sarà seguito da altri traguardi guadagnati sul campo quali il riconoscimento del più giovane titolare nella storia dell’Angers a 17 anni e 88 giorni e il secondo 2004 ad andare a segno nei top 5 campionati europei dopo Youssoufa Mokoko. Seguito anche dalla Juventus e dall’Atletico Madrid in passato, Ali Cho continua il suo percorso di crescita con l’Angers dove si è guadagnato il ruolo di punta centrale, grazie alle sue due reti in 13 presenze stagionali che raccontano di un calciatore già a suo agio nei grandi palcoscenici.

CARATTERISTICHE - Aprendo i classici video compilation che ambiscono a riassumere le caratteristiche dei calciatori in pochi minuti, si può notare nel caso di Ali-Cho una naturale predisposizione al divertimento con il pallone tra i piedi. Il calciatore è tutt’altro che inconcludente bensì abile ad essere efficace in maniera spettacolare. Bravo nel dribbling, il classe 2004 ha una grande facilità nel saltare l’avversario che conseguentemente crea spesso situazioni di superiorità numerica in zona offensiva. Bravo sia nella conclusione dentro l’area che nel tiro da fuori, Ali-Cho è bravo a costruirsi occasioni pericolose che potranno essere maggiormente capitalizzate se il giovane francese guadagnerà in freddezza sotto porta. Sulla carta il classe 2004 figura come una punta centrale ma le sue caratteristiche tecniche e fisiche possono permettergli anche una collocazione sull’esterno: Ali-Cho, infatti, è bravo a lavorare spalle alla porta e a scappare dalla marcatura in progressione ma ha anche una grande abilità a dribblare il marcatore sulla linea laterale per poi arrivare sul fondo e servire i compagni al centro dell’area. Attaccante moderno e rapido, il francese ha grandissimi margini di miglioramento che si accostano, tuttavia, ad una prontezza per i palcoscenici dei grandi campionati già tangibile e dimostrata sul campo.

LA TRATTATIVA - Seguito da diversi club importanti, nel recente passato il nome di Ali-Cho è stato accostato con forza al Milan. Da tempo attento al mercato dei giovani, specialmente quello francese, il club rossonero sta valutando seriamente l’innesto dell’attaccante considerato anche la situazione finanziaria dell’Angers che imporrebbe un sacrificio sul mercato. Valutato 10 milioni di euro, la trattativa potrebbe portare ad un abbassamento della valutazione che comunque già denota il valore del calciatore. Secondo quanto riportato dall’Equipe, un emissario del Milan è stato avvistato alla partita dell’Under 21 francese vinta 7-0 sull’Armenia in cui Cho ha giocato l’ultima mezz’ora senza segnare. Una prima conferma di un interesse vivo che, solo nelle prossime settimane, si capirà se sarà destinato a concretizzarsi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000