Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Gazzetta - Cardinale atteso a Milano per il B.Dortmund, ma non solo: sul tavolo anche il nuovo stadio e il ritorno di IbraTUTTO mercato WEB
martedì 28 novembre 2023, 10:00Primo Piano
di Enrico Ferrazzi
per Milannews.it

Gazzetta - Cardinale atteso a Milano per il B.Dortmund, ma non solo: sul tavolo anche il nuovo stadio e il ritorno di Ibra

Gerry Cardinale è atteso oggi a Milano per assistere sugli spalti di San Siro al match di stasera contro il Borussia Dortmund, una gara che il Milan deve vincere a tutti i costi per continuare la sua corsa verso gli ottavi di Champions League. Ma il suo viaggio in Italia non avrà come obiettivo solo la sfida contro i tedeschi, ma ci sono anche altre due questioni che il manager americano sta seguendo in prima persona, cioè quella che riguarda il nuovo stadio del Milan e il ritorno di Zlatan Ibrahimovic nel club di via Aldo Rossi

NUOVO STADIO - Lo riferisce stamattina La Gazzetta dello Sport che, in merito al nuovo impianto che i rossoneri puntano a costruire a San Donato, spiega che sono settimane di burocrazia durante le quali gli uffici tecnici del Comune stanno valutando la documentazione presentata dal Diavolo qualche tempo fa. La speranza è di avere il via libera entro la fine del 2023, così da proseguire nella fase di progettazione. Nei prossimi mesi, si saprà qualcosa in più su diverse questioni, in primis quella dei naming rights, vale a dire il nome dell’impianto. 

IL RITORNO DI IBRA - Tempi più brevi sono invece previsti per il ritorno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic che stasera potrebbe essere anche lui a San Siro per Milan-Borussia Dortmund. Non ci sono certezze su quando arriverà l'ufficialità che resta comunque nell'aria (l'annucio non è previsto nelle prossime 24 ore nonostante la presenza a Milano di Cardinale). Ancora da capire con precisione quale sarà il ruolo dello svedese, ma la sensazione è che, conoscendo Ibra, sarà sicuramente un incarico di primo piano