Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
LIVE MN - Primavera, Lazio-Milan (1-0): rossoneri sconfitti a Formello, la Lazio supera così il Milan
sabato 2 dicembre 2023, 14:40Primo Piano
di Niccolò Crespi
per Milannews.it

LIVE MN - Primavera, Lazio-Milan (1-0): rossoneri sconfitti a Formello, la Lazio supera così il Milan

FINE PARTITA - La Lazio vince e scavalca il Diavolo in classifica grazie al gol di Gonzalez nel primo tempo su un calcio di punizione deviato dalla barriera. Il Milan fa la partita, ma sfiora più volte il gol del vantaggio mancando di concretezza. Tra i migliori per i ragazzi di Abate spicca Cuenca, bravo e sfortunato nel finale con una rabona che per poco non ingannava Magro. La Lazio di Sanderra si difende bene, portando così a casa 3 punti preziosi che permettono ai biancocelesti di superare, al momento, il Milan in classifica. In campionato il prossimo impegno per il Milan sarà il 9 dicembre in casa contro il Genoa, per proseguire in un percorso comunque positivo fin qui. 

92' OCCASIONE MAGNI! Super parata di Magro su in tiro ravvicinato di Magni, rossoneri però poco concreti quest'oggi

90' 5 minuti di recupero 

85' Cambio nel Milan: fuori uno stremato Cuenca e dentro Sala

84' ANCORA CUENCA VICINO AL GOL! Un'altra grande giocata di Hugo Cuenca, che sfiora la rete con un tiro di sinistri al volo

82' Cambi ancora in casa Lazio: fuori Yordanov e dentro Cappelli

77' INCREDIBILE OCCASIONE CUENCA! il fantasista rossonera tenta il pallonetto con una rabona che per poco non beffa Magro: giocata spettacolare di Cuenca, sfortunato ancora una volta 

73' Cambio per il Milan: dentro Perera e Liberali, fuori Bakoune e Scotti

70' Ci prova anche Victor dalla distanza, calciando però male con il sinistro, buon ingresso però per l'esterno nigeriano

64' Primi cambi anche per il Milan: escono Malaspina e Stalmach, dentro Bonomi e Victor con Cuenca che resta trequartista 

63' Ammonito Scotti dopo un fallo su Fernandes 

61' OCCASIONE MILAN! Un'altra chance sprecata dai rossoneri, con Malaspina che calcia male dal limite dell'area impattando la sfera con il piatto al posto che calciare di collo e con potenza

54' TRAVERSA LAZIO! Colpo di testa di Sardo dopo un cross di Fernades dalla destra: il neo entrato biancoceleste è bravo a staccare di testa centrando però il legno con Bartoccioni battuto

51' Primo cambio della partita per la lazio: esce Gonzalez, infortunato dopo una brutta distorsione alla caviglia, al suo posto dentro Sardo

49' Il Milan parte subito forte: ci prova Malaspina dalla distanza, ma il tiro è centrale facile preda per Magro

46' Si riparte a Formello: nessun cambio al momento per le due squadre 

FINE PRIMO TEMPO - Milan al momento sotto di un gol con la rete di Gonzalez al 16', rossoneri che faticano a sfondare nella fitta difesa della Lazio con l'occasione più nitida dei ragazzi di Abate che ha visto Zeroli mancare il pareggio con un colpo di testa

45' Due minuti di recupero 

43' Sta per spegnersi il primo tempo a Formello, con i ragazzi di Abate sotto al momento di un gol ma autori di una buonissima prestazione, la Lazio pensa solo a difendersi

36' OCCASIONE MILAN! Zeroli non trova incredibilmente la porta con un colpo di testa da pochi metri dalla porta di Magro, bravo Scotti nel mettere un cross preciso per il capitano rossonero, che però non colpisce bene, sfuma così al momento il pareggio del Milan

32' Si rivede il Milan con Scotti, bravo dalla destra a trovare un tiro forte ma centrale, deviato in angolo da Magro

30' Rossoneri che faticano a trovare spunti per vie centrali, molto largo Cuenca che però non riesce a incidere, la Lazio tutta dietro la linea della metà campo

24' La partita la fa il Milan, che gestisce bene il possesso ma i biancocelesti si difendono bene e tendono a ripartire velocemente

16' GOL LAZIO con la punizione decisiva di Gonzalez, dove la barriera rossonera però non è perfetta, tradendo con una deviazione Bartoccioni. Rossoneri al momento in svantaggio dopo un buon approccio di gara

10' Il Milan reclama un rigore dopo un intervento, molto dubbio di Gonzalez in scivolata su Magni, il difensore della Lazio sembrerebbe aver deviato il pallone con il braccio

7' Si fa viva la Lazio con una bella azione di D'Agostini sulla destra, tiro che viene deviato in corner 

3' Subito occasione Milan con il colpo di testa di Nsiala su corner ben calciato da Cuenca, palla sul fondo

1' Si comincia! 

La Lazio in consueta tenuta biancoceleste, mentre il Milan si presenta in rossonero 

 Presente a Formello anche Alessio Romagnoli: l'ex capitano del Milan, ora alla lazio ha voluto anche salutare l'ex compagno e amico Ignazio Abate

Arbitrerà il signor Costanza della sezione di Agrigento, coadiuvato dagli assistenti Fumarolo e Abbinante

Queste le formazioni ufficiali:

LAZIO (4-3-3): Magro; Zazza, Dutu, Petta, Milani; Di Tommaso, Bordon, Yordanov; Gonzalez, D`Agostini, Sanà Fernandes. A disp.: Renzetti, Sardo, Bedini, Tredicine, Sulejmani, Bigotti, Marini, Ferrari, Cappelli, Nazzaro, Cuzzarella. All.: Stefano Sanderra

MILAN (4-4-2): Bartoccioni, Baokoune, Paloschi, Nsiala, Magni, Stalmach, Malaspina, Cuenca, Scotti, Sia, Zeroli. A disp: Raveyre, Torriani, Nissen, Parmiggiani, Perera, Sala, Victor, Bonomi, Liberali, Martinazzi, Skoczylas. All: Ignazio Abate

Amiche e amici di MilanNews.it, benvenuti a Formello! Tra pochissimi minuti, alle 13 ci sarà il calcio di inizio della sfida tra Lazio e Milan valida per la 12esima del campionato Primavera 1. I rossoneri restano attualmente secondi in classifica con 23 punti, con la Lazio però pericolosamente minacciosa a solo un punto dai rossoneri: oggi gli uomini di Abate vogliono confermarsi contro un avversario sempre molto temibile. Restate con noi per il racconto dei momenti salienti del match!