Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Rassegna Stampa
San Siro, il CorSport: "Incontro a tre con Inter e Sala. Cardinale lavora al brand"TUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 08:30Rassegna Stampa
di Francesco Finulli
per Milannews.it

San Siro, il CorSport: "Incontro a tre con Inter e Sala. Cardinale lavora al brand"

Mentre il Milan è partito per Rennes, i vertici societari sono in giro per il mondo per sviluppare diversi obiettivi del club. Oggi il Corriere dello Sport fa il punto sui vari impegni in agenda degli alti dirigenti del Diavolo. Il titolo è incentrato sul tema stadio, che oggi vedrà aggiungersi un altro capitolo: "Incontro a tre con Inter e Sala, ma no a San Siro". Paolo Scaroni, presidente del Milan recentemente assunto da RedBird, è rimasto a Milano per incontrare il sindaco Sala e l'Inter a Palazzo Marino. Il primo cittadino illustrerà il progetto di ristrutturazione di San Siro con cui il Comune vuole convincere i club a rimanere a Milano. Eppure le due società sembrano intenzionate ai loro progetti, a San Donato e Rozzano.

Nell'occhiello viene riportato anche un aggiornamento sugli spostamenti di Gerry Cardinale: "Cardinale lavora al brand". Nello specifico negli scorsi giorni il manager americano è stato in Medio Oriente in compagnia dell'amministratore delegato Giorgio Furlani: un viaggio teso a coltivare i rapporti economici e commerciali. Oggi invece Cardinale sarà a Miami per partecipare a un convegno sulla tecnologia. Nessuno dei due sarà in Francia oggi. Ci sono invece Zlatan Ibrahimovic e Geoffrey Moncada.