Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
San Donato, Squeri: "Un impianto di proprietà dà più valore al club in un’ottica di cessione"TUTTO mercato WEB
domenica 25 febbraio 2024, 00:12News
di Manuel Del Vecchio
per Milannews.it

San Donato, Squeri: "Un impianto di proprietà dà più valore al club in un’ottica di cessione"

La vicenda del nuovo stadio a San Donato per il Milan si incrocia anche con le strategie di RedBird per il club rossonero, tra voglia di aumentare il valore e possibile cessione futura. Ne parla il sindaco Francesco Squeri in un'intervista a Libero.

Come pensa che andrà a finire questa vicenda infinita?

“Non lo so, perché non so quanto potrà proporre il Comune di Milano. È chiaro che un club debba fare i propri conti: da una parte spendi un miliardo di euro per uno stadio nuovo e di proprietà; dall’altro ottieni una ristrutturazione gratis, la gestione a cifre vantaggiose e magari altro ancora. Certo, un impianto di proprietà dà più valore al club in un’ottica di cessione…”.

La RedBird di Cardinale è famosa nel mondo per il business della costruzione di impianti sportivi. E questo farebbe pendere la bilancia verso l’opzione San Donato…

“Un impianto di proprietà dà più valore al club in un’ottica di cessione e anche questo non va sottovalutato. Poi penso che se l’idea è quella di aumentare il numero di partite internazionali sarebbe molto difficile che due club diversi giochino nello stesso stadio praticamente ogni giorno della settimana…”.