Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Retroscena da Lazio-Milan: Sarri va da Pioli dopo il rosso a Pellegrini. Ecco il dialogoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 marzo 2024, 01:08News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Retroscena da Lazio-Milan: Sarri va da Pioli dopo il rosso a Pellegrini. Ecco il dialogo

Stefano Pioli, allenatore rossonero, si è così espresso a DAZN nel post Lazio-Milan: "È stata una partita nervosa, fallosa. Nel primo tempo abbiamo avuto poco ritmo, dovevamo avere più velocità nel giro palla e più profondità. È stata una partita equilibrata, con poche occasioni. Nel secondo tempo siamo partiti meglio e abbiamo sfruttato gli errori della Lazio".

Cosa le ha detto Sarri sull'espulsione di Pellegrini?

"Mi ha detto 'La palla stava per uscire'. Ma l'arbitro non ha fischiato. Pulisic è un giocatore corretto, ha fatto la sua giocata. Non vedo perché dovevamo buttare noi fuori il pallone, se questa era la loro volontà dovevano farla loro".

LE PAROLE DI CALABRIA

Davide Calabria, capitano rossonero, si è così espresso a DAZN nel post Lazio-Milan: "Vittoria sofferta, ma ci interessevano i tre punti al di là degli episodi. Parliamo di calcio. Nel calcio c'è anche queste situazioni: non è stato un bello spettacolo per chi segue, c'era un po' di tensione e di adrenalina in corpo...".

Ha parlato con Pulisic del rosso a Pellegrini?

"Non si era accorto dell'uomo a terra, lui pensava che Luca Pellegrini stesse proteggendo palla e ha provato l'anticipo. C'è stato un fmisunderstanding. Pulisic è uno dei ragazzi più buoni che abbia mai conosciuto, non era sua intenzione fare questa cosa".