Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Pastore: "Conte negli anni non ha fatto moltissimo per confutare i cliché che ci sono su lui, ma ecco Stellini..."TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 16 maggio 2024, 17:30News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Pastore: "Conte negli anni non ha fatto moltissimo per confutare i cliché che ci sono su lui, ma ecco Stellini..."

Nel corso del consueto appuntamento con il suo podcast di Spotify 'Rasoiate', il giornalista de 'Il Foglio' Giuseppe Pastore ha parlato di Milan, del delicato rapporto che c'è fra Paolo Maldini e la sua ex società e del prossimo allenatore che siederà sulla panchina rossonera. Queste le sue dichiarazioni. 

"Conte negli anni non ha fatto moltissimo per confutare i cliché che ci sono su lui, ma ecco Stellini (suo storico vice ndr) dire che il Milan sarebbe ideale per lui, perché è una squadra con il potenziale per colmare da subito il gap con l'Inter e che Leao sarebbe perfetto per Conte perché riuscirebbe ad estrarre tutto il valore non ancora espresso dal portoghese. Una candidatura talmente sfacciata che delle due, l'una, o Conte e Milan hanno già un accordo formalizzato e si aspetta solo fine stagione per ufficializzarlo, dopo l'esonero di Pioli, e allora sarebbe un modo per preparare il terreno all'annuncio, oppure Conte vuole mettere il Milan spalle al muro e far capire ai tifosi rossoneri, che lo invocano come il Messia, che da parte sua non ci sarebbe nessuno problema, visto il clima che aleggia attorno al Milan da qualche settimana, potrebbe essere anche una strategia vincente".