Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Lamont (BBC): "Ramsey limitato dagli infortuni. Diallo? Scomparso dopo i Celtic"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 18 maggio 2022, 12:36Serie A
di Andrea Losapio
fonte Dall'inviato a Siviglia
esclusiva

Lamont (BBC): "Ramsey limitato dagli infortuni. Diallo? Scomparso dopo i Celtic"

"Credo ci sarà un buono spettacolo". Alasdair Lamont, inviato della BBCa Siviglia per Eintracht-Rangers, fa le carte alla finale di questa sera. "Sarà una partita abbastanza aperta, forse non dall'inizio, ma tutte e due le squadre cercheranno di stoppare l'avversario per poi segnare. Sarà abbastanza equilibrata".

Crede che i Rangers possano vincere?
"Assolutamente sì. Basta guardare ai risultati tra Borussia Dortmund e Lipsia per capire come possono giocare. Anche l'Eintracht ha avuto grandi risultati, non penso siano forti come le altre due che i Ranger stanno già battuto. Ma non penso potranno sottovalutarli".

Jack ha detto che non avrebbe mai pensato di raggiungere la finale. È stato meritato?
"Sì, per due motivi. Ha detto che è stata un'avventura pazza, con i Rangers che hanno perso contro i Progres Niederkorn, squadra del Lussemburgo, quando Pedro Caixinha era l'allenatore, qualche stagione fa. Jack da lì in poi è diventato un grande giocatore, aiutando a diventarli una forza europea. Ha combattuto per tornare al meglio dagli infortuni che gli hanno fatto saltare Euro2020".

I Rangers hanno già vinto contro due tedesche. Sono favoriti?
"Ha parlato chiaramente delle similitudini con le tre squadre tedesche, ma tutte hanno il loro modo di giocare, le loro individualità. I Rangers potrebbero avere imparato qualcosa dopo le vittorie contro Dortmund e Lipsia, ma devono stare attenti ai punti deboli e a quelli di forza dell'Eintracht".

Come è andato Ramsey?
"Purtroppo Aaron Ramsey non si è scrollato di dosso tutti gli infortuni che lo hanno colpito sin dall'Italia. Van Bronckhorst non ha potuto schierarlo quanto avrebbe voluto. Comunque, quando è stato in forma, ha mostrato a tutti la sua qualità. Sembra sia pronto per giocare nella partita più importante di questa stagione, cioè questa".

Perché Amad Diallo non ha avuto un impatto in questi mesi?
"In realtà è entrato e ha avuto un grande impatto, dopo cinque minuti ha segnato subito. Nella seconda partita giocata contro il Celtic, in una sconfitta per 3-0 al Celtic Park, è stato molto deludente e, almeno finora, ha giocato pochissimo. È stato impressionante con l'Atalanta ed è andato subito al Manchester United, per questo le aspettative erano molto alte. Non è il primo giocatore a realizzare che il calcio scozzese non è così poco qualitativo come la gente crede".

Chi può essere il giocatore chiave di questa finale?
"Da una prospettiva Rangers, ci sono molti candidati. Se stesse bene Kemar Roofe potrebbe essere cruciale, visto che è l'unico attaccante disponibile. Tavernier è stato straordinario, ha segnato sette gol, è incredibile per un terzino. Ma credo che alla fine Ryan Kent può essere il giocatore chiave. È in grado di essere un match winner quando è al meglio, crea e segna".