Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 26 novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 27 novembre 2022, 01:00Serie A
di Niccolò Pasta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 26 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
DUMFRIES FA GOLA IN PREMIER E L'INTER PUO' CEDERLO IN ESTATE. I NERAZZURRI METTONO NEL MIRINO DJIDJI COME COLPO LOW COST PER GENNAIO. OKAFOR FA GOLA AL MILAN, MALDINI E MASSARA LO OSSERVANO. JUVENTUS, MAEHLE OPZIONE PER LA FASCIA DESTRA: COSTA 15 MILIONI. SEMPRE VIVA LA PISTA MILINKOVIC-SAVIC. BOLOGNA AD UN PASSO DAL COLPO BREKALO: LE'X TORO PUO' ESSERE IL PRIMO RINFORZO DI THIAGO MOTTA

"Milinkovic-Juve, avanti tutta: la strada per portarlo in bianconero" scrive Tuttosport. La Juve non molla la pista che porta all'acquisto del serbo, ora alla Lazio, e ha in mano un'intesa di massima con Kezman, suo agente, per un contratto da 5,5 milioni più 1,5 di bonus. Lotito ha chiesto 100 milioni ma il contratto del giocatore è in scadenza nel 2024 e ora come ora il presidente dei biancocelesti è all'angolo: "solo un rinnovo gli permetterebbe di uscirne", scrive il quotidiano. Come? Inserendo una clausola rescissoria a una cifra abbordabile per i club interessati, da circa 40-50 milioni.

Potrebbe essere un’estate di grandi cambiamenti in casa Inter. Se la scorsa estate il nome di Skriniar è stato il più gettonato, da giugno si potrebbe parlare di una possibile cessione di Denzel Dumfries. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il difensore olandese piacerebbe a Manchester United e Chelsea ma i nerazzurri lo valutano 60 milioni, non un euro di più, non un euro di meno.

Il Milan dà uno sguardo ai giovani. Maldini e Massara puntano molto a ragazzo che possano crescere in rossonero. Per l’attacco si punta a rinverdire l’organico e uno dei nomi che circola sarebbe quello di Noah Okafor. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la punta sarebbe uno dei nomi sul taccuino di Maldini e Massara per quest’estate.

Il Bologna è a un passo dal colpo Josip Brekalo, pronto al ritorno in Italia dopo l'esperienza della scorsa stagione al Torino. La trattativa con il Wolfsburg, secondo quanto raccolto da TMW, è infatti già in fase avanzata e l'esterno croato potrebbe essere così il primo rinforzo di peso per mister Thiago Motta durante il mercato di gennaio.

"Ziyech vuole subito il Milan: strategia 'alla Lukaku' ma il nodo è l'ingaggio" scrive Tuttosport. Hakim Ziyech è il profilo che intriga maggiormente il Milan per la trequarti ma il suo stipendio da 6 milioni di euro è un ostacolo. Lo è stato ad agosto e potrebbe esserlo anche a gennaio. Il giocatore ha fatto capire che nel 223 cambierà squadra, il Milan è in allerta. Si mormora che il giocatore voglia andare via e voglia i rossoneri e "su indicazione dell'amico Romelu Lukaku , ha chiesto consigli all'avvocato Ledure , stratega del ritorno del belga all'Inter, per trovare una via d'uscita". Il problema però, come detto, resta l'ingaggio da 6 milioni.

Koffi Djidji nel mirino dell’Inter. Trovano conferme nell’ambiente nerazzurro l’indiscrezione di Tuttosport che vedrebbe i nerazzurri sul difensore in scadenza di contratto il prossimo giugno. Come si legge sulle pagine del quotidiano, i nerazzurri starebbero ragionando su un contratto di due o tre anni con un ingaggio di circa 1,5 milioni di euro.

La Juventus guarda a Joakim Maehle per rinforzare la fascia sinistra. Come si legge sull’edizione odierna di Tuttosport, l’esterno dell’Atalanta sarebbe il profilo ideale per Massimiliano Allegri in quanto può giocare come esterno a quattro in difesa o a tutta fascia. La base di partenza sarebbe un prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni ma il tempo per limare le distanze con i nerazzurri ci sono tutti.

Il Leicester torna su Jeremie Boga. L’attaccante dell’Atalanta aveva rifiutato il passaggio alle Foxes in estate, con i due club che si erano accordati sulla base del prestito oneroso con diritto di riscatto. L’idea del giocatore era giocarsi le sue carte con la Dea ma in questa prima parte di stagione è rimasto a margine del progetto nerazzurro. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, a gennaio potrebbe riaprirsi questo scenario con un finale diverso rispetto all’ultima finestra di trattative.

Fra i giocatori in uscita dalla Roma c’è Eldor Shomurodov. La punta uzbeka non ha brillato con la maglia giallorossa e il club giallorosso starebbe cercando una sistemazione per il giocatore a gennaio. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, su di lui ci sarebbero Torino, Cremonese e Sampdoria con l’opzione ligure che gli garantirebbe un posto sicuro da titolare.

Tanti nomi per il centrocampo della Cremonese. I grigiorossi sono alla ricerca di elementi che possano rinforzare la squadra di Alvini in questa seconda parte di stagione. Il sogno, scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sarebbe quello di riportare Gianluca Gaetano del Napoli, ma ci sarebbero anche le idee legate a Roberto Gagliardini o Filippo Ranocchia, senza dimenticare Hans Nicolussi Caviglia.

Non solo entrate per la Juventus. Nel summit previsto la prossima settimana con Massimiliano Allegri si parlerà anche del mercato in uscita. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, verrà valutata la posizione di Weston McKennie, su cui ci sarebbero alcuni club inglesi e il Borussia Dortmund, e il prestito del giovane Soulé.

La Salernitana è a caccia di centrali di difesa. Lo racconta TuttoSalernitana, che spiega come tra i profili sondati ci sia anche quello di Bram Nuytinck dell'Udinese, chiuso in questo inizio di stagione. Come rivela il portale campano, nella giornata di oggi il ds granata De Sanctis avrebbe avuto un colloquio con l'omologo friulano Marino, per capire i margini di una potenziale trattativa. L'idea della Salernitana è quella di mettere sul piatto un triennale per l'olandese, ma prima di sferrare l'attacco bisognerà valutare la volontà dell'Udinese di cedere l'esperto difensore.

Ritorno anticipato per Thiago Motta. Il tecnico è arrivato ieri a Bologna e con ogni probabilità oggi sarà a Casteldebole per incontrare la squadra mercato rossoblu per fare il punto sulle trattative eventuali. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la Sampdoria avrebbe proposto agli emiliani Abdelhamid Sabiri, già nel mirino della Fiorentina. Il profilo del fantasista marocchino potrebbe essere valutato dall’allenatore proprio nel vertice di oggi.

La Salernitana valuta il ritorno in Campania di Milan Djuric. L'attaccante classe 1990 la scorsa estate si è trasferito a parametro zero all'Hellas Verona, col quale in questa stagione ha accumulato però appena 296 minuti di gioco. E i granata oggi tornano così a pensare a un ex che all'Arechi ha lasciato sicuramente buoni ricordi.

ESTERO: DEPAY NEL MIRINO DELLO UNITED, IL FUTURO DI CRISTIANO RONALDO NON È IN PREMIER LEAGUE. MOUNT RIFIUTA IL RINNOVO CON IL CHELSEA, JOAO FELIX VUOLE LASCIARE L'ATLETICO MADRID.


Il Barcellona valuta la cessione di Memphis Depay. Secondo quanto riporta Sky De, l’attaccante olandese sarebbe nel mirino del Manchester United. I Red Devils infatti starebbero valutando l'acquisto per gennaio della punta con i blaugrana che andrebbero ad alleggerire il monte ingaggi.

La separazione tra Cristiano Ronaldo e il Manchester United è ufficiale già da un po'. In questi giorni, mentre il fuoriclasse portoghese è impegnato al Mondiale, è in corso il trasloco per dire definitivamente addio a Manchester. Quale sarà la nuova meta? Non è dato sapere, per il momento, ma intanto il Sun scrive che le auto di CR7 sono già state spostate fuori dall'Inghilterra. Il tabloid interpreta il fatto come un chiaro segnale del fatto che il futuro dell'ex Juventus non sarà in Premier League.

Proseguono i negoziati per il rinnovo di Mason Mount. Il centrocampista inglese sta trattando con il Chelsea un nuovo contratto. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Mail, prima del Mondiale il calciatore avrebbe rifiutato un ritocco dell’ingaggio a 200mila sterline a settimana.

Possibile cessione per Joao Felix. L’attaccante portoghese potrebbe lasciare l’Atletico Madrid. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Marca, il 23enne avrebbe chiesto al suo agente di trovargli un nuovo club.