Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Editoriale
Inter, piace Emerson Royal, Scalvini per l’estate. Il Milan aspetta Leao, per giugno riflettori anche su Aouar. Adli può partire in prestito. Napoli, il punto sui rinnoviTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 30 novembre 2022, 07:48Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Inter, piace Emerson Royal, Scalvini per l’estate. Il Milan aspetta Leao, per giugno riflettori anche...

Il mercato è in fermento e molte squadre stanno iniziando a far capire le loro intenzioni. In casa Inter resta aperta la questione Dumfries, su cui, come detto, il Chelsea è tornato forte e che potrebbe partire per una cifra non inferiore si 40 milioni di euro. L’obiettivo nel caso sarebbe privarsene non prima di giugno. È evidente che il club nerazzurro è consapevole del rischio e per questo ha già cominciato a guardarsi intorno per trovare un eventuale sostituto. Uno dei profili che piace di più è Emerson Royal, che magari potrebbe lasciare il Tottenham alla fine della stagione.
E per questo l’Inter sta cercando di capire se esistono possibilità e quanto sarebbe la valutazione del club inglese. Per quanto riguarda invece la difesa, i nerazzurri seguono con grande attenzione Scalvini, utilizzato da Gian Piero Gasperini sia a centrocampo che in difesa. Un giocatore duttile e molto apprezzato da Simone Inzaghi. Marotta e Ausilio lo hanno già messo tra gli obiettivi per la prossima estate.

L’Atalanta non vuole cederlo ma di fronte a una grande offerta potrebbe decidere di sedersi al tavolo delle trattative. Il Milan continua le sue riflessioni in vista della sessione di gennaio. La sensazione è che non ci saranno grandi colpi. Tutta l’attenzione è concentrata sul rinnovo di Leao per il quale al momento non si registrano novità. Il club rossonero monitora sempre Ziyech, che potrebbe essere un’occasione ma solo in prestito. Il Milan sta sondando il terreno a caccia di altre opportunità per il futuro. Tra i profili che si sono aggiunti negli ultimi tempi ci sono da segnalare tre giocatori. Il primo è Aouar, in scadenza di contratto con il Lione. Più altri due giovani come Okafor del Salisburgo e Semedo del Benfica B.

Intanto per quanto riguarda le possibili uscite resta da seguire la pista Adli. Il centrocampista ha molti estimatori e Ia società rossonera potrebbe anche valutare di farlo partire in prestito. In Italia c’è anche l’ipotesi Torino. Nelle prossime settimane verrà fatta una riflessione più completa e si capiranno meglio le intenzioni. Molto dipenderà anche dalla volontà del giocatore.
Infine il Napoli. A gennaio il club azzurro non ha necessità di intervenire. Anzi l’obiettivo è confermare in blocco l’intera rosa poi se qualcuno chiederà più spazio verrà fatta una valutazione sul momento. Tanto per essere chiari il Napoli non ha la minima intenzione di rinunciare a Demme. E proprio per questo la società azzura si si sta concentrando sui rinnovi. Per quello di Lobotka ormai ci siamo. A breve si dovrebbero definire anche quelli di Rrahmani e Di Lorenzo. Poi Giuntoli lavorerà alla questione Kim, cercando di eliminare la clausola rescissoria.