Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Rennes-Milan: Pioli con i titolari, un paio di ballottaggi in attaccoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 febbraio 2024, 14:55Probabili formazioni
di Marco Pieracci

Le probabili formazioni di Rennes-Milan: Pioli con i titolari, un paio di ballottaggi in attacco

Milan di scena stasera al Roazhon Park per la gara di ritorno del playoff di Europa League, contro il Rennes. In Francia si riparte dal rassicurante 3-0 della sfida di andata, dominata in lungo e in largo dai rossoneri con la doppietta dell’MVP Loftus-Cheek e il tris calato da Leao. Per passare al turno successivo sarebbe sufficiente anche perdere con due gol di scarto, in caso di parità nel doppio confronto sono previsti tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore. Direzione arbitrale affidata al fischietto portoghese Pinheiro, coadiuvato dai connazionali Bruno Jesus e Luciano Maio. Quarto ufficiale Joao Antonio Ferreira Goncalves. Al VAR Tiago Martins, AVAR Helder Malheiro. Calcio d'inizio alle ore 18:45.

COME ARRIVA IL RENNES - Per ribaltare il risultato maturato a San Siro serve un’impresa o comunque qualcosa che gli assomigli molto. Lo sa bene il tecnico dei bretoni Julien Stephan che nella conferenza stampa della vigilia ha chiesto ai suoi di portare la partita sui binari dell’ irrazionalità: “Ci giocheremo le nostre carte fino alla fine. Non potremo giocare una partita normale. L’obiettivo è creare le condizioni per avere un elemento di irrazionalità”, ha dichiarato. Le scelte iniziali ricalcheranno grossomodo quelle di una settimana fa, con la novità più significativa rappresentata da Gouiri. Il numero 10 potrebbe ritrovare una maglia da titolare partendo largo a sinistra nel 4-4-2 di partenza, con la conferma davanti del tandem offensivo composto da Kalimuendo e Terrier.


COME ARRIVA IL MILAN - Pioli non si fida delle tre reti di vantaggio presentandosi con la formazione migliore per mettersi al riparo dalle brutte sorprese, dopo il criticato turnover di Monza. Tomori e Kalulu parzialmente in gruppo ma ancora indisponibili, al pari di Calabria e Pobega. Un piccolo dubbio in attacco, fra Giroud e Jovic: probabile che a spuntarla sia il serbo fermato per due giornate dal giudice sportivo in seguito al rosso diretto rimediato nell’ultima giornata di campionato. Okafor potrebbe essere confermato per preservare Pulisic, non al meglio, mentre a sinistra è certa la presenza di Leao, a scapito di Okafor. Possibile turno di riposo per Loftus-Cheek. Per il resto tornano titolari Kjaer, al fianco di Gabbia in difesa e Reijnders in mediana con Musah e Bennacer.