Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / I fatti del giorno
Bologna in festa, impazza il ThiagoMottismo: 4° posto e sogni Champions. Baroni recriminaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 24 febbraio 2024, 00:53I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis

Bologna in festa, impazza il ThiagoMottismo: 4° posto e sogni Champions. Baroni recrimina

È festa grande a Bologna: questa notte Thiago Motta e i suoi andranno infatti a dormire da quarta forza (in solitaria) della classifica. Questo grazie alla vittoria (la quinta consecutiva) per 2-0 contro l'Hellas Verona nell'anticipo del 26° turno di Serie A disputato poche ore fa al Dall'Ara. Un successo a dir poco prezioso, arrivato grazie a una prestazione cinica seppur meno brillante del solito a livello di gioco, che ha permesso ai rossoblù di rinnovare le proprie ambizioni europee. Col Milan a soli quattro punti di distanza e la lotta Champions più viva che mai. Freuler e Fabbian i top dell'incontro (leggi qui le pagelle di TMW del Bologna), tante invece le insufficienze nello scacchiere di Baroni (leggi qui le pagelle di TMW del Verona).

L'analisi di mister Thiago Motta
"Sono sicuramente molto soddisfatto della prestazione della squadra, questa è una di quelle serate che dobbiamo goderci. Dalla panchina spesso non si riesce a vedere tutto con chiarezza, ora ho riguardato le immagini e ho avuto la possibilità di apprezzare la qualità delle nostre giocate e lo spettacolo dei nostri tifosi. Questa alchimia sta facendo la differenza, è una serata di cui avevamo assolutamente bisogno", le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.


L'analisi di mister Marco Baroni
"Dal punto di vista tecnico abbiamo sbagliato tanto. In avvio siamo stati bravi a limitare un avversario forte come il Bologna. A mio avviso è stato un Verona aggressivo, in grado di ridurre il divario tecnico. Ci sono stati errori evitabili, come in occasione delle due reti dei rossoblù. La prima, sinceramente, vorrei rivederla. Probabilmente c'era un fallo sul portiere non ravvisato. Devo concentrarmi, però, su qualche sbaglio che non puoi permetterti contro un avversario in fiducia", la risposta del tecnico gialloblù sempre a DAZN.