Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / A tu per tu
…con Felice EvacuoTUTTO mercato WEB
mercoledì 28 febbraio 2024, 00:53A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Felice Evacuo

“Il Napoli? È una stagione tormentata. Dopo Spalletti il Napoli non ha trovato la giusta direzione. Garcia non ha inciso e di conseguenza i risultati sono stati quelli che abbiamo visto”. Così a TuttoMercatoWeb Felice Evacuo sul momento degli azzurri.

C’è stato anche un cambio da Garcia e Mazzarri.
“Hanno cercato di mettere una toppa con Mazzarri. Ma non ha inciso neanche lui. È stata una stagione particolare”.

E Calzona come lo vede?
“Sicuramente il Napoli ha visto in lui una prosecuzione tecnica di Spalletti. Avendo lavorato con lui conosce la metodologia di lavoro e i concetti. Può riportare qualcosa di quello che c’era prima. La stagione è compromessa, avendo fatto il secondo però conosce le dinamiche. Ma fare il primo non è la stessa cosa”.

C’era stata l’idea Hamsik nello staff tecnico.
“È stato uno dei giocatori più importanti della storia del Napoli. Magari vorrà andare quando sarà più preparato”.


Lotta promozione dalla B alla A: come la vede?
“Una bella lotta. Como e Venezia sono due pretendenti per la vittoria finale per potenzialità. Come la Cremonese che ha il miglior marcatore della Serie B”.

Il suo ex Trapani va verso la Serie C.
“Sta facendo un campionato bellissimo. Ha praticamente vinto sempre accumulando un grande vantaggio. Il presidente sembra una persona molto ambiziosa che vuole proporre qualcosa di competitivo anche in Serie B”.

E lei? Cosa vuole fare da grande?
“Sto guardando tante partite. Devo immagazzinare un po’ di informazioni. L’anno scorso ho ottenuto il patentino da ds, proverò ad ottener anche quello da agente. Mi faccio l’occhio”