Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Cosa pensa della presa di posizione della Curva? Pioli: "Domani ci saranno 70mila tifosi..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 21 aprile 2024, 15:30Serie A
di Tommaso Bonan

Cosa pensa della presa di posizione della Curva? Pioli: "Domani ci saranno 70mila tifosi..."

È la vigilia del derby tra Milan e Inter che si giocherà domani, lunedì 22 aprile, alle 20.45. Una partita che vale molto, moltissimo. Da una parte i nerazzurri che possono ufficializzare la conquista dello scudetto, dall'altra la squadra rossonera reduce dall'eliminazione europea che deve fare i conti con le voci sulla panchina di Stefano Pioli. E proprio il tecnico rossonero, in conferenza stampa, parla del momento personale e della squadra: "Possiamo usare tutti i termini che crediamo: orgoglio, responsabilità, appartenenza. Per la classifica, per l'eliminazione di giovedì, per lo Scudetto dell'Inter è una occasione per il riscatto, per l'orgoglio".

Che derby può essere?
"Una vittoria nel derby sarebbe importantissimo per tutto ciò che abbiamo detto prima. Non parliamo di me, se ne sta parlando troppo e da troppo tempo: credo che questo non abbia fatto bene a nessuno, ma non a me".

Troppe critiche?
"Il mio Milan può ancora dare tanto. Non mi interessano le critiche. Voi giornalisti e i tifosi possono criticare e giudicare, c'è chi l'ha fatto con più rispetto o con meno rispetto".


Cosa pensa della presa di posizione della Curva? (leggi qui)
"La cosa più importante è che domani ci saranno 70mila tifosi che spingeranno il Milan, il resto interessa poco. Non interessa di Pioli, ma ciò che farà il Milan domani. Servirà il miglior Milan possibile. C'è chi pensa che non abbiamo mai cambiato niente dei derby, ma domani dobbiamo far di tutto perché non lo vincano domani".

Leggi qui la conferenza stampa integrale di Stefano Pioli