Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Milan, oggi prima conferenza stampa di Ibrahimovic. Fonseca sarà una presenza a distanzaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 10:22Serie A
di Simone Lorini

Milan, oggi prima conferenza stampa di Ibrahimovic. Fonseca sarà una presenza a distanza

Grande attesa a Milanello per la prima conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic come dirigente del Milan: lo svedese parlerà del nuovo allenatore e annuncerà che il Milan ha scelto Paulo Fonseca per la prossima stagione. Poi racconterà del nuovo progetto del club, dirà che il Milan avrà una squadra Under 23, risponderà a inevitabili domande sul mercato. Difficile che si parli anche di Joshua Zirkzee, fresco di convocazione in Nazionale. La Gazzetta dello Sport ricorda che Ibrahimovic non è mai stato al centro di una conferenza stampa come dirigente del Milan. Ha partecipato a una pubblica intervista a Londra, a un evento del Financial Times, ma non è la stessa cosa. Questo somiglia molto a un ingresso in società, con i suoi significati simbolici. La presenza sul palco di Milanello arriva direttamente da Gerry Cardinale, che lo ha voluto come dirigente di RedBird sul Milan e gli ha chiesto di prendere la parola in un momento così importante.

Fonseca oggi sarà una presenza a distanza. Ibrahimovic lo annuncerà come guida del nuovo corso ma Paulo non si vedrà a Milanello. La sua prima conferenza stampa è in programma più avanti, a fine giugno oppure a luglio, nei giorni del raduno (sempre a Milanello), prima del lavoro in casa e della partenza per la tournée negli Stati Uniti.


A proposito, c’è una data ipotetica - anche se non ufficiale - per il raduno: lunedì 8 luglio. La prima amichevole del nuovo corso sarà il 20 luglio contro il Rapid Vienna, negli Stati Uniti sfide a City, Real Madrid e Barcellona.