Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Euro 2024
Cravero: "Italia, Spalletti può farci sognare. Bastoni come Chiellini? Il paragone regge"TUTTO mercato WEB
mercoledì 19 giugno 2024, 12:38Euro 2024
di Alessio Del Lungo

Cravero: "Italia, Spalletti può farci sognare. Bastoni come Chiellini? Il paragone regge"

Roberto Cravero, ex giocatore del Torino e commentatore televisivo, ha rilasciato un'intervista a La Stampa, parlando così dell'Italia dopo l'esordio all'Europeo: "Se mi è piaciuta? Sì, molto. La reazione dopo il gol subito e la qualità nel gioco sono state interessanti".

Dimarco ha fatto un errore non da lui.
"Si tratta di un errore che non c’entra niente con il pallone: ha sbagliato con le mani, è capitato. Dimarco, oggi, è tra i tre più forti in circolazione nel suo
ruolo".

Confermerebbe la coppia Calafiori-Bastoni?
"Hanno fatto bene contro l’Albania e Spalletti ha indicato una strada ben precisa: li ha scelti per merito, non vedo perché si debba cambiare".

Bastoni può ricordare Chiellini?
"Bastoni ha più eleganza palla al piede, Chiellini aveva più ferocia nella marcatura, ma il paragone regge".


Calafiori assomiglia a?
"Assomiglia a quei difensori con grande personalità e, soprattutto, moderni. Il futuro è suo".

Dietro a Bastoni e Calafiori c’è Buongiorno.
"Buongiorno troverà il suo spazio non appena difenderemo a tre: in una difesa così è perfetto. Alessandro è più marcatore, ma con i piedi è migliorato moltissimo negli ultimi tempi, non deve sentirsi una riserva, nell’Italia non ci sono".

Dobbiamo temere la Spagna?
"Dobbiamo avere fiducia in Spalletti: non ho dubbi sul fatto che avrà studiato gli spagnoli senza perdersi una virgola degli ultimi otto, dieci mesi. Sulla panchina azzurra siede il ct giusto per farci sognare".