HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

Il giusto tributo prima dell'addio

19.05.2019 23:37 di Marco Frattino    articolo letto 9866 volte
Il giusto tributo prima dell'addio
© foto di www.imagephotoagency.it
Risultato finale: Juventus-Atalanta 1-1

Gioia ma anche commozione nella serata di Juve-Atalanta. Max Allegri e Andrea Barzagli, la Vecchia Signora perde due interpreti dei successi degli ultimi anni. La serata dell'Allianz Stadium ha visto il pubblico bianconero salutare l'allenatore e il difensore, all'ultima apparizione sul prato verde di Torino. Un tributo doveroso, quello della tifoseria, per gli artefici delle recenti vittorie: Barzagli saluta dopo aver vinto tutti gli otto scudetti di fila, l'allenatore dopo cinque tricolori in altrettante stagioni.

Occhi lucidi per entrambi. Applausi e cori nei loro riguardi fin dal pre-gara, sia per l'allenatore che per il calciatore. Dagli spalti i tifosi non hanno lesinato striscioni, apprezzati da Allegri che a inizio partita s'è girato proprio per manifestare la sua gratitudine. La stessa che gran parte dei sostenitori hanno nei riguardi dell'ex mister del Milan, tanto bistrattato per il gioco poco spumeggiante quanto vincente negli italici confini.

Al 60' la standing-ovation per Barzagli. Doverosa, per il difensore che fu prelevato per 300mila euro dal Wolfsburg quando già sembrava sul viale del tramonto. Emozionante il suo giro di campo per ringraziare il popolo bianconero presente allo Stadium per salutarlo, l'ultima volta da calciatore. Ma con un futuro dirigenziale nel club campione d'Italia.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510