HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Le pagelle del Milan - Male Bennacer. Leao, qualità e tanta sfortuna

15.12.2019 17:07 di Simone Bernabei    articolo letto 16029 volte
Le pagelle del Milan - Male Bennacer. Leao, qualità e tanta sfortuna
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan-Sassuolo 0-0

Donnarumma 6 - Il Sassuolo crea una grande mole di gioco, ma alla fine dei 90' i tiri nello specchio, o almeno quelli pericolosi, sono davvero pochi. Gigio comunque si fa trovare sempre pronto.
Conti 6 - Partita complicata contro Boga. L'esterno del Sassuolo cerca sistematicamente il dribbling e soprattutto nel primo tempo l'ex Atalanta lo soffre. Meglio nella ripresa, quando si rende protagonista di un paio di chiusure di spessore.
Musacchio 5,5 - Nel primo tempo si fa saltare con troppa facilità in due occasioni. Meglio nel secondo tempo, quando bada più al sodo nonostante permangano imprecisioni in fase di impostazione.
Romagnoli 6 - Gioca pulito, senza sbavature. Dalla sua parte Berardi gioca più arretrato rispetto al solito e il capitano rossonero non ha da fronteggiare particolari grattacapi. Nella ripresa prova a scuotere la squadra con dei tentativi di pressing alto.
Theo 6,5 - Segna anche questa volta, ma il VAR annulla. Sulla sinistra è il solito treno e nel finale di gara i compagni si affidano spesso a lui per cercare la giocata risolutiva.
Kessie 5,5 - Dialoga spesso e volentieri con Suso, non sempre con la dovuta precisione. Mette in campo più atletismo che qualità, dubbi sul posizionamento del corpo in occasione del fallo di mano che porta all'annullamento del gol di Theo (dal 56' Paquetà 5,5 - Entra e dopo 10'' è già pericoloso. Col passare dei minuti cresce anche la sua confusione in campo, finisce con un po' di nervosismo e qualche errore in appoggio di troppo).
Bennacer 5 - Prestazione complicata per l'ex Empoli, che sbaglia tanto in fase di appoggio ma pure di finalizzazione, come in occasione del regalo non richiesto di Magnanelli a fine primo tempo. Tanti errori in fase di impostazione.
Bonaventura 6 - Spesso e volentieri al centro della manovra rossonera. E' pericoloso in almeno 3-4 occasioni, con un po' più di precisione (o forse cattiveria?) avrebbe potuto fare di più.
Suso 5,5 - Kyriakopoulos gli rende la vita difficile. Nel primo tempo lo spagnolo non si vede quasi mai, merito del greco che lo limita in quasi tutte le sortite offensive. Poco meglio nella ripresa (dall'85' Castillejo sv).
Piatek 5,5 - Il Pistolero spara ancora a salve. Gioca con voglia di aiutare la squadra e soprattutto di segnare, ma di occasioni pericolose se ne vedono ben poche. Un paio di girate di testa interessanti e poco più (dal 78' Leao 6,5 - Entra e rischia di stravolgere la partita. Prima con un gran tiro a giro di destro, poi con una rasoiata bassa di mancino. Risultato? Traversa nella prima occasione, palo esterno nella seconda. Sfortunatissimo).
Calhanoglu 5,5 - Appare fuori dal gioco rossonero. Nel primo tempo duetta con Bonaventura e qualche spunto interessante si vede. Nella ripresa sparisce praticamente dal campo.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510