Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Durante: "Kaio Jorge non è pronto per il Milan. Tutti lo vogliono, nessuno lo piglia"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 22 luglio 2021 18:08Serie A
di Gaetano Mocciaro
esclusiva

Durante: "Kaio Jorge non è pronto per il Milan. Tutti lo vogliono, nessuno lo piglia"...

Kaio Jorge è il nome più caldo di questi ultimi giorni di mercato del Milan. I rossoneri, dopo la conferma di Zlatan Ibrahimovic e l'acquisto di Olivier Giroud hanno preso in considerazione l'idea di acquistare un terzo attaccante centrale, giovane, che possa crescere sotto l'ala protettrice dei due campioni. È il 19enne del Santos il nome giusto? Il noto esperto di calcio brasiliano, Sabatino Durante, ci dice la sua. Ecco le sue parole a Tuttomercatoweb:

Sabatino Durante, il nome di Kaio Jorge è accostato al Milan con insistenza. L'ultimo brasiliano, Paqueta, si è rivelato un flop
"Paragone che non si può fare perché Paqueta è un giocatore della Nazionale brasiliana. Il problema è che noi non sappiamo valorizzare i giocatori, perché Paqueta era un trequartista che parte da lontano e non è stato messo nelle condizioni di esprimersi, così come è successo a Gabigol e con Gerson".

Crede che il ragazzo sia pronto per il palcoscenico della Serie A?
"Questo ragazzo ha qualità, è un centravanti di discreta fisicità, buona qualità tecnica, sa uscire fuori dall'area e dentro l'area è bravino. Ma non ha né il curriculum né lo status degli altri giocatori che ho citato. È un ragazzo di belle prospettive ma sono poco convinto dell'affare".

Quali sono le principali perplessità?
"Innanzitutto lo status di extracomunitario. È rischioso per una squadra che fa la Champions giocarsi uno slot per un 19enne che come ho detto è bravino, ma ha bisogno di molto apprendistato. Pato, per fare un esempio, ha iniziato a giocare dopo tre mesi di allenamento col Milan. Non possiamo pensare che Kaio Jorge arrivi e sia già pronto. Troverei semmai maggior logica se lo dovessero prendere per darlo in prestito altrove e maturare. Ecco, l'investimento fatto con la speranza di vederlo maturare fra un anno, un anno e mezzo, lo potrei comprendere. Molto meno se lo dovessero prendere per farlo giocare subito".

Da gennaio il giocatore è titolare del suo cartellino. Se non altro in termini economici potrebbe essere un affare
"Io dico questo: il Brasile è un Paese pieno di ragazzi di qualità ma a pochi viene data la possibilità. A Kaio Jorge è stata data questa possibilità. Per come conosco i brasiliani dico che il 99.9% di loro proprio per senso di riconoscenza nei confronti dei club che li hanno cresciuti non lascerebbero mai a parametro zero. Se davvero lo facesse si pregiudicherebbe la possibilità di tornare a giocare in Brasile. Mi lascia qualche dubbio pensare anche che il Santos possa cederlo a poco".

Come si è comportato nel campionato brasiliano?
"Non sta facendo sfracelli e inoltre il campionato brasiliano non è di primissimo livello, basti vedere che l'ultima squadra a vincere un Mondiale per Club è stata il Corinthians nove anni fa. Certo, c'è qualche eccezione di giocatori che arrivano in Europa e fanno subito bene, ma in generale a oggi in Brasile non c'è un giocatore che possa giocare in una squadra importante in Italia".

In definitiva è perplesso sulle possibilità di successo nel nostro campionato
"Come ho detto ha qualità, ma è uno studente. Per cui non può fare il professore. Se il Milan lo prende a pochi soldi, e ho i miei dubbi".

Nei mesi scorsi diversi club sono stati accostati a lui
"Questo mi fa pensare alla Sora Maria, che tutti la vogliono e nessuno la piglia".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000