Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
Rimonta incredibile della Francia: 3-2 al Belgio, gol decisivo di Theo Hernandez al 90esimo!TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 07 ottobre 2021 22:42Serie A
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato allo Juventus Stadium (TO)

Rimonta incredibile della Francia: 3-2 al Belgio, gol decisivo di Theo Hernandez al 90esimo!

Una partita pazzesca. Una gara bellissima. Cinque gol, tantissime emozioni. Il Belgio che pensava di essere a un passo dalla finale al duplice fischio, la Francia che l'ha ribaltata nella ripresa. E ha vinto 3-2 con un gol di Theo Hernandez, protagonista a sorpresa dopo 89 minuti di anonimato. Sono i francesi ad approdare alla finale della seconda edizione della Nations League 24 ore dopo la Spagna, un pass conquistato nel più incredibile dei modi.

De Bruyne, Lukaku ed Eden Hazard da un lato, Griezmann, Mbappè e Benzema dall'altro. Basta mettere i due tridenti a confronto per capire il livello stellare di una sfida che non ha deluso le attese.
La prima occasione, dopo appena quattro minuti, è stata clamorosa in un primo tempo trascorso via tra strappi e giocate. Perché Lloris sul tiro di De Bruyne dal limite dell'area piccola ha fatto un qualcosa di spettacolare, un intervento in tuffo su un tiro a botta sicura da cinque metri. Pazzesco.

Più di Hazard e Lukaku, il campione del Manchester City è stato colui che anche dopo l'occasione iniziale ha maggiormente impensierito la Francia. Al decimo, ha provato a sorprendere con un piattone dal limite dell'area, mentre sei minuti dopo ci ha provato con una volée dal limite dell'area finita sopra la traversa.
Dall'altro lato la Francia non è stata certo a guardare, ispirata da Pogba e da Mbappè che - pur senza impensierire Courtois - s'è reso protagonista di un paio di accelerate allucinanti.

La squadra di Didier Deschamps, però, negli ultimi 30 metri non è riuscita mai a gare la differenza. A differenza di quella di Roberto Martinez: più pericolosa, più aggressiva, che ha letteralmente spiccato il volo negli ultimi 10 minuti. Al 37esimo ha sbloccato il match con Yannick Carrasco: l'ala dell'Atletico Madrid, servita da De Bruyne, è entrata in area dalla sinistra, ha puntato Pavard e poi ha battuto Lloris con una conclusione rasoterra sul primo palo. Poi pochi minuti dopo Lukaku, sempre ispirato da De Bruyne, da posizione defilata è entrato in area e ha siglato il 2-0 con una conclusione potentissima.

Clicca qui per rileggere la diretta testuale di Belgio-Francia

Francia KO? Nemmeno per idea. Perché il secondo tempo ci ha regalato una partita diametralmente opposta, coi ragazzi di Deschamps che hanno fin da subito messo in campo grinta, coraggio e cattiveria. La musica è cambiata già dai primi istanti della ripresa e il gol di Benzema al 62esimo - confezionato da Mbappè - è arrivato come naturale evoluzione della partita dopo che Griezmann, quattro minuti prima, si era divorato una occasione francese. L'attaccante dell'Atletico Madrid ha avuto comunque modo di riscattarsi, al 68esimo, guadagnandosi un rigore per fallo in area di Tielemans. Sul dischetto non ha fallito Mbappè, che ha ristabilito la parità con un penalty perfetto e ha dato ulteriore entusiasmo a una Francia che anche dopo il 2-2 non s'è fermata.

Tchouameni, entrato al 75esimo al posto di uno spento Rabiot, s'è divorato il 3-2 dall'altezza del dischetto del rigore. Poi Mbappè, all'86esimo, ha fatto la barba al palo dopo l'ennesima magia. Gol mangiato, gol subito? No. E per merito del VAR, perché sul capovolgimento di fronte Lukaku su assist di Carrasco aveva trovato la rete del 3-2 ma la sua millimetrica posizione di fuorigioco - non vista in presa diretta - è stata ravvisata in un secondo momento, al replay.

Il finale è assurdo. Pogba direttamente da calcio piazzato ha colpito l'incrocio dei pali. Poi Theo Hernandez, fino a quel momento anonimo, ha cacciato dal cilindro il diagonale del definitivo 2-3.
La Francia va in finale, domenica sera affronterà la Spagna a San Siro. Il Belgio invece affronterà l'Italia, domenica pomeriggio allo Juventus Stadium nella gara per il terzo e quarto posto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000