Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
TOP 100 TMW - Calhanoglu, il derby ti esalta. Altri due interisti in graduatoria. Posizioni dalla 90 alla 86TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
martedì 9 novembre 2021, 13:30Serie A
di Gaetano Mocciaro

TOP 100 TMW - Calhanoglu, il derby ti esalta. Altri due interisti in graduatoria. Posizioni dalla 90...

Oggi presentiamo la Top 100 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com, fra coloro che abbiano preso voto in almeno 6 partite.

Di seguito le posizioni dalla 90 alla 86:

90 - ARTURO VIDAL (Inter) 6.17
Non è riuscito a dare l'apporto voluto all'Inter nella stagione dello scudetto e questo ha sollevato i dubbi sulla sua affidabilità. Tuttavia in questa stagione, pur avendo saltato 4 partite per infortunio, più una per il rientro dal Sudamerica e non essendo mai partito titolare, il cileno quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto benissimo. Su tutte la prova col Genoa, con tanto di gol e assist.

89 - HAKAN CALHANOGLU (Inter) 6.17
Uno dei trasferimenti più chiacchierati dell'estate, il tradimento dal Milan all'Inter a parametro zero dopo quattro anni. Si presenta tirato a lucido per l'esordio contro il Genoa, dove segna e fa segnare e merita un 7,5. Il rendimento non trova più questi picchi fino al derby, dove arriva caricato dalle contestazioni dei suoi ex tifosi e gioca una signor partita dimostrando di avere personalità nel voler calciare un rigore sotto la Sud e trasformarlo.

88 - MARCELO BROZOVIC (Inter) 6.17
Imprescindibile per Inzaghi, il croato fin qui è sempre stato schierato titolare, garantendo una certa continuità nel rendimento. Contro il Bologna il picco più alto, dove ha trovato anche il gol ma anche l'ultimo mese è stato fin qui notevole, quasi mai sotto il 6,5 di media.

87 - MIGUEL VELOSO (Hellas Verona) 6.17
Inizio da incubo per il portoghese, espulso all'esordio, squalificato la partita successiva e poi costretto a saltare altri 4 incontri per infortunio. Il campionato del regista è di fatto iniziato a ottobre, in compenso la qualità è sempre intatta. Due assist contro Milan e Lazio e solite prove da gran direttore d'orchestra.

86 - DANIELE VERDE (Spezia) 6.18
Velocità e imprevedibilità al servizio dello Spezia. Chiedere ai difensori del Milan, ubriacati nel pomeriggio del "Picco" nonostante il successo finale. Contro i rossoneri la prova migliore, dove ha ha avuto un ruolo decisivo nel gol degli aquilotti.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000