Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
Florentino Perez attacca: "La Superlega è libertà, la UEFA ha raccontato solo falsità"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 20 novembre 2021, 11:40Serie A
di Daniel Uccellieri

Florentino Perez attacca: "La Superlega è libertà, la UEFA ha raccontato solo falsità"

"La Superlega è libertà". Così Florentino Perez, presidente del Real Madrid, intervenuto durante l'assemblea dei soci: "A causa della pandemia abbiamo cercato di cambiare le dinamiche del calcio affinché non muoia. La Superlega è liberta, trasparenza, fairplay finanziario e solidarietà. È il progetto che finalmente proteggerà il Fair Play finanziario e quindi impedirà ai club di ricevere un grande sostegno finanziario.

I dati ci mostrano che i giovani di stanno allontanando dal calcio, stiamo perdendo i nostri tifosi. Il formato della Champions League è sbagliato e non dovrebbe continuare ad esistere: l'Ajax, arrivato in semifinale, è stato costretto a giocare il preliminare l'anno successivo. La Superlega sarà aperta a variazioni in qualsiasi momento. I grandi club d'Europa hanno la responsabilità di pensare al futuro del calcio. Siamo noi, e non la UEFA, a sostenere tutti i costi ei rischi operativi. 12 club fra i più importanti d'Europa hanno annunciato la Superlega e fondato una società con sede a Madrid, la UEFA ha negato qualsiasi dialogo con la Superlega e ha raccontato una storia falsa.

Non è accettabile che il presidente UEFA insulti il ​​presidente di uno dei club più importanti della storia. Tali minacce e pressioni non hanno avuto effetto su tre club con un totale di 20 Champions League. Questi club lavorano affinché il calcio continui ad interessare le nuove generazioni. Ad ogni modo, devo ricordare alla UEFA chi è il Real Madrid. È il club di maggior successo nella storia del calcio che ha vegliato sulle tradizioni del calcio quando erano in pericolo. Ciò che è ancora più importante è che la giustizia spagnola ha sollevato il caso alla giustizia europea".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000