Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'11 maggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 12 maggio 2021 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'11 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
BUFFON DICE ADDIO ALLA JUVENTUS. PER LA PANCHINA TESTA A TESTA FRA ALLEGRI E ZIDANE. MA NON MANCANO LE ALTERNATIVE. PARATICI IN BILICO. IL MILAN LAVORA PER TRATTENERE BRAHIM DIAZ E PUNTA VLAHOVIC PER L'ATTACCO. LA ROMA CERCA RINFORZI PER MOURINHO. FIORENTINA, QUASI FATTA PER GATTUSO. E DA EMPOLI PUÒ ARRIVARE ACCARDI. SALERNITANA, LOTITO HA 30 GIORNI PER TROVARE UN ACQUIRENTE

In casa Juventus è il giorno dell’addio di Gigi Buffon. Il portiere ha annunciato infatti che lascerà il club al termine della stagione spiegando di non sapere ancora se continuerà a giocare o si ritirerà definitivamente. Il numero uno bianconero ha inoltre rivelato di essere stato vicino a un altro club la scorsa estate. Si tratta dell’Atalanta che lo aveva cercato per aumentare l’esperienza in vista della Champions League. Per quanto riguarda il nodo allenatore invece si andrà avanti con Andrea Pirlo fino a fine stagione, ma appare difficile che l’ex centrocampista possa restare in carica anche nella prossima stagione. Per la sua sostituzione i nomi caldi sono quelli di Massimiliano Allegri e Zinedine Zidane con il primo che piace anche al Real Madrid dove potrebbe sostituire proprio il francese. In seconda fila ci sono altri nomi già accostati al club in passato come Mihajlovic del Bologna, Simone Inzaghi della Lazio e Gennaro Gattuso del Napoli. Quest’ultimo però è molto vicino alla Fiorentina dove Iachini ha annunciato l’addio a fine stagione. Per quanto riguarda la dirigenza invece sembra essere in bilico la permanenza di Fabio Paratici che potrebbe salutare a fine stagione ed essere sostituito dal so braccio destro Federico Cherubini. Infine il futuro di Paulo Dybala. L’argentino è stato offerto al Paris Saint-Germain che però si sarebbe detto non interessato al giocatore che così potrebbe restare a Torino nonostante un contratto in scadenza nel 2022 e con un accordo per il rinnovo difficile da trovare.

In casa Milan invece si lavora alla permanenza di Brahim Diaz con la società che presto incontrerà il Real Madrid per ridiscutere l’accordo relativo al giocatore che potrebbe restare per un altro anno in prestito al club rossonero. Per l’attacco invece il nome in pole è sempre quello di Dusan Vlahovic della Fiorentina con Scamacca prima alternativa. La Roma lavora invece per regalare al nuovo tecnico Mourinho una squadra competitiva fin dal primo anno. Difficile che in porta possa arrivare De Gea dal Manchester United, il suo ingaggio è troppo oneroso, e per questo il club guarda oltre ai soliti Musso e Gollini anche al lusitano Rui Patricio e allo svizzero Sommer. Per l’attacco il sogno è Andrea Belotti del Torino con l’ex rossonero André Silva e Isak come prime alternative qualora i granata non volessero cedere il loro centravanti.

Dopo aver riportato la Salernitana in Serie A Claudio Lotito ha trenta giorni per trovare un nuovo proprietario visto che le regole federali impediscono a una medesima proprietà di possedere due club. Al momento sono due le possibilità: l’ingresso di un imprenditore romano pronto a rilevare il pacchetto azionario o l’arrivo di un fondo straniero che subentrerebbe al patron della Lazio. Intanto il club ha già piazzato un paio di colpi di mercato: Michele Cavion, in scadenza di contratto con l’Ascoli, ha infatti già un accordo da tempo mentre Kupisz e Schiavone saranno riscattati dal Bari vista la clausola presente al momento della loro cessione in prestito la scorsa estate. Per l’attacco invece si pensa a Milan Makaric, bomber del Radnik Surdulica, capocannoniere del campionato serbo con 25 reti. In casa Empoli potrebbe invece esserci l’addio del ds Pietro Accardi che nei prossimi giorni potrebbe incontrare la Fiorentina per sentire la proposta viola. Dovrebbe invece restare il tecnico Alessio Dionisi nonostante le sirene di mercato che lo vogliono nel mirino anche di una grande come il Napoli.

BARCELLONA, PER MESSI RINNOVO BIENNALE E POSTO IN DIRIGENZA. DAL CITY POSSONO ARRIVARE GARCIA E AGUERO. BORDALAS O MARTINEZ PER LA PANCHINA DEL VALENCIA. WEST HAM, LINGARD SPARA ALTO PER RESTARE. SANNINO SI DIMETTE DAL LEVADIAKOS. INIESTA RINNOVA COL VISSEL KOBE

Il Barcellona è al lavoro per rinnovare il contratto di Lionel Messi. La scorsa settimana il presidente Laporta ha incontrato il padre del giocatore per trovare un accordo su base biennale che prevederebbe poi l’ingresso in società dell’argentino quando avrà appeso le scarpette al chiodo. Per la difesa è invece a un passo l’arrivo dal Manchester City del giovane Eric Garcia che firmerà un contratto quinquennale. Ma dai Citizens potrebbe arrivare anche un rinforzo offensivo come Sergio Aguero che ha già detto addio al club inglese. L’alternativa porta a Memphis Depay in uscita dal Lione. Il Valencia è invece alla caccia di un nuovo tecnico per la prossima stagione con due nomi su tutti: José Bordalas del Getafe e Diego Martinez del Granada. Entrambi hanno fatto un eccellente lavoro con le rispettive squadre, portandole a partecipare con successo in Europa League.

In Inghilterra il West Ham proverà a trattenere l’attaccante Jesse Lingard, grande protagonista degli ultimi mesi, ma il giocatore avrebbe chiesto un ingaggio altissimo (120.000 euro a settimana per 4 anni) che è lontanissimo dalle possibilità del club londinese.
Steffen Baumgart è il nuovo allenatore del Colonia a partire dalla prossima stagione. Lo rende noto il club con un comunicato ufficiale. Accordo fino al 2023, indipendentemente dalla categoria in cui la squadra si troverà. Laszlo Boloni non è più l'allenatore del Panathinaikos. Fatale al tecnico rumeno la sconfitta contro l'AEK nell'ultimo turno del campionato portoghese, un k.o. che ha sancito l'esclusione della squadra di Atene dalle prossime coppe europee.È durata pochi mesi l'avventura di Giuseppe Sannino alla guida dei greci del Levadiakos. Il club greco infatti ha comunicato sul proprio sito le dimissioni del tecnico italiano, che aveva conquistato 30 punti in 15 gare, a causa di motivi personali.

Andrés Iniesta rinvia il suo ritiro e decide di regalarsi per il suo 37esimo compleanno il rinnovo di contratto col Vissel Kobe. L'asso spagnolo ha cominciato la sua quarta stagione in Giappone e ha deciso di estendere l'accordo fino al 2023. Don Andrés, fra i più grandi centrocampisti di tutti i tempi, ha raccolto nel Paese del Sol Levante 77 presenze segnando 16 reti.

Il difensore romeno Cosmin Moti ha annunciato il proprio ritiro dal calcio giocato dopo aver conquistato il suo nono titolo con il Ludogorets (con cui ha conquistato anche 4 Supercoppa di Bulgaria e una Coppa di Bulgaria). Il calciatore classe ‘84 è una vera e propria leggenda del club. Per il romeno anche un passato, non memorabile, in Italia con la maglia del Siena dove collezionò appena 4 presenze nel 2008/09.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000