Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4° luglioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 luglio 2022, 01:00Serie A
di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4° luglio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENTUS, SU DE LIGT S'INSERISCE ANCHE IL BAYERN MONACO. MILAN, LA PISTA PER ASENSIO HA UN TEMPO LIMITATO. ATALANTA, PER PESSINA AL MONZA OPERAZIONE DA 15 MLN. FIORENTINA, UFFICIALE MANDRAGORA E GOLLINI FA LE VISITE ENTRO IL WEEKEND. CHIUSO JOVIC CON IL REAL MADRID. QUAGLIARELLA RINNOVA CON LA SAMP, COSI' COME NESTOROVSKI A UDINE. EMPOLI, ARRIVA SATRIANO DALL'INTER. HELLAS VERONA, PRESSING PER DANIEL MALDINI DEL MILAN

CREMONESE
La Cremonese conferma uno dei protagonisti della promozione in Serie A. La Juventus ha infatti annunciato la cessione ai grigiorossi di Luca Zanimacchia, che saluta nuovamente Torino in prestito, ma questa volta con obbligo di riscatto come comunicato dalla società lombarda.

EMPOLI
L'Empoli ha reso noto di aver acquistato in prestito dall'Inter l'attaccante Martin Satriano. L'attaccante classe 2001 rientra nella trattativa che ha portato Asllani all'Inter nel corso degli scorsi giorni.

FIORENTINA
Luka Jovic è virtualmente un calciatore della Fiorentina. Il club spagnolo lascia partire il serbo senza chiedere alcun indennizzo e pagando la buonuscita al giocatore che in viola percepirà 2,5 milioni di euro per le prime due stagioni. Al termine dei primi due campionati, lo stesso calciatore potrà decidere se proseguire con un rinnovo biennale oppure se liberarsi a zero dal club di Commisso. In caso di permanenza il giocatore vedrà alzare il suo stipendio fino a 5 milioni di euro. Se dopo il primo anno la Fiorentina dovesse decidere di cedere l'attaccante, al Real Madrid spetterebbe il 50% della cessione. A riportarlo è Sky Sport.
Adesso è ufficiale: la Juventus ha ceduto alla Fiorentina Rolando Mandragora a titolo definitivo con un'operazione da 8,2 milioni come parte fissa più un milione di bonus al raggiungimento di specifici obiettivi. Un'operazione che, secondo il comunicato del club bianconero, ha portato a una minusvalenza di 1,3 milioni per i conti della Vecchia Signora.
E' agli ultimi dettagli la trattativa per Pierluigi Gollini e la Fiorentina. Decisivi i contatti con l'entourage degli scorsi giorni e il totale gradimento di Vincenzo Italiano nei confronti del portiere che ha referenze importanti anche dal collega Antonio Conte. Una trattativa da 500mila euro per il prestito, mentre il diritto di riscatto ammonterà a 7,5 milioni di euro per un’operazione da 8 milioni di euro totali dall'Atalanta. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, Gollini potrebbe fare le visite proprio prima di partire per il ritiro di Moena (partenza prevista per il 10, possibili visite il 9).
La Fiorentina ha comunicato, poi, di aver rinnovato il contratto che legava il calciatore Antonio Rosati al Club viola fino al 30 giugno 2023. Rosati, che aveva indossato la maglia viola tra il 2013 e il 2015, è tornato alla Fiorentina nella stagione 2020/21.
E' sempre Simon Kjaer l’obiettivo principale della Fiorentina per sostituire Nikola Milenkovic. Secondo quanto riporta l'edizione odierna de La Nazione, i viola starebbero comunque seguendo il difensore danese sarebbe fra i papabili insieme a Marlon e Marco Senesi. Il Milan però, si legge, nicchia sul suo perno della retroguardia.

HELLAS VERONA
Il futuro di Daniel Maldini sarà molto probabilmente lontano dal Milan, in prestito per un anno. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW in questo momento l'Hellas Verona è in forte pressing per l'attaccante rossonero, con gli scaligeri che sono in vantaggio sulla Cremonese per il giovane classe 2001.

JUVENTUS
La corsa a Matthijs de Ligt sta entrando nel vivo in queste ore. Sono confermati i rumors tedeschi di questo pomeriggio: il Bayern Monaco, a caccia di un difensore centrale, è forte sul centrale olandese ma sembra al momento offrire meno di 70 milioni per il giocatore. Il Chelsea però è ben più che presente e a breve ci saranno ulteriori contatti. La Juve, per adesso, parte dalla clausola da 120 milioni di euro anche se la sensazione è che potrà essere ampiamente scontata dall'inserimento di contropartite tecniche. Sul giocatore anche il Manchester United, sebbene il fatto che i Red Devils non giochino in Champions League non pesa a loro favore.
Juventus e Genoa sempre al lavoro per l'affare che porterà Andrea Cambiaso in bianconero. Secondo quanto riferito da la Repubblica, potrebbero cambiare le condizioni dell'operazione: nello specifico, viste le incertezze di Dragusin, i bianconeri potrebbero inserire Giacomo Vrioni. L'attaccante italo-albanese era molto vicino ai New England Revolution, ma la possibilità di un trasferimento in rossoblù pare aver cambiato lo scenario.

LAZIO
Solo cash per Luis Alberto, niente contropartite tecniche. È questa la richiesta che nelle ultime ore la Lazio ha ribadito al Siviglia di Monchi per il centrocampista spagnolo. Detto in altre parole: ai biancocelesti non interessa la carta Oliver Torres, che i biancorossi avevano provato a inserire nella trattativa. Non tanto per il profilo del classe 1994, jolly di centrocampo che farebbe comodo non poco a mister Sarri, ma per due ragioni prettamente economiche: Lotito dovrà versare al Liverpool il 30% della cifra incassata dalla cessione di Luis Alberto e i soldi che entreranno saranno subito spesi per prendere il suo sostituto (oggi è in pole Ivan Ilic dell'Hellas Verona). E Luis Alberto? Come in ogni sessione di mercato degli ultimi due anni, il "Mago" ha espressamente indicato ai suoi agenti la sua voglia di Spagna, più precisamente di Siviglia. È questa la sua priorità assoluta oggi, con la Lazio ormai convinta a lasciarlo andare dopo sei stagioni. Ma per non meno di 25 milioni di euro.

MILAN
Il Real mette fretta a Marco Asensio. Secondo quanto raccolto da TMW, i blancos non hanno intenzione di aspettare ancora a lungo una risposta dall'attaccante spagnolo. In scadenza di contratto nel 2023, oggi Asensio si vede più fuori che dentro Madrid con un rinnovo lontano non tanto per la questione economica, quanto più per il ruolo da protagonista che mister Ancelotti non può assicurargli nella prossima stagione. Asensio ha preso altro tempo, vuole riflettere bene sul suo futuro perché è consapevole che quella 2022-23 dovrà essere l'annata del suo rilancio, anche e soprattutto in vista del Mondiale con la Roja. Il classe 1996 ha bisogno di spazio, minuti e fiducia per rendere al top, con Serie A e Premier League come destinazioni sicuramente gradite in caso di addio a LaLiga. Le richieste di giocatore e Real sono ormai note da tempo: per portarlo via da Madrid servono 25-30 milioni di euro di cartellino e 6-7 di ingaggio. Una cifra, quest'ultima, che potrebbe però scendere nel caso di un progetto valido e convincente. Perché è proprio questo che Asensio ha chiesto al suo entourage: trovare un club che punti con forza su di lui, anche a costo di dover rinunciare a qualcosa a livello di stipendio. E gli ultimi contatti coi rossoneri in tal senso sono stati molto positivi... Non sarà invece altrettanto facile accontentare il club merengue, più orientato a vendere il suo calciatore in Premier (Liverpool, Arsenal e Newcastle possono sborsare i 25-30 milioni richiesti, mentre il Diavolo finora non si è spinto oltre i 15) che in Serie A visto il diverso potere di spesa. Florentino Perez ha fretta: senza rinnovo, Asensio va ceduto subito.

MONZA
Il Monza ha praticamente concluso l'acquisto di Matteo Pessina, centrocampista dell'Atalanta. I biancorossi lo preleveranno in prestito oneroso con diritto di riscatto, obbligo in caso di salvezza, per un totale di 15 milioni.

NAPOLI
Il Napoli continua a sondare il mercato alla ricerca di un esterno offensivo. Fra i profili monitorati c'è sempre Adnan Januzaj, esterno belga svincolato dopo l'esperienza alla Real Sociedad, e il norvegese Solbakken, obiettivo anche della Roma. Resta in piedi anche la pista che porta a Gerard Deulofeu dell'Udinese, giocatore che all'occorrenza può giocare anche come trequartista. Lo riporta Il Mattino.

ROMA
Nicolò Zaniolo non è più incedibile e la Roma, ponderando i vantaggi economici della plusvalenza che garantisce e i rischi di un addio a parametro zero (scadenza contrattuale: giugno 2024) è pronta ad ascoltare offerte e allacciare trattative. In settimana, dopo abboccamenti e sondaggi, è attesa la proposta ufficiale della Juventus. Di sicuro - sottolinea La Stampa - dall'entourage di Nicolò confermano che, in caso di separazione, avrà priorità il campionato italiano, con buona pace delle società straniere: l'ultimo "no, grazie" è stato per Luis Ocampos, nuovo responsabile dell'area tecnica del PSG. Cosa è cambiato nelle ultime ore per imprimere un'accelerazione all'ipotesi di Zaniolo in bianconero? Intanto la speculare querelle tra la Juventus e Matthijs de Ligt: in assenza di rinnovo e considerati i dubbi espressi sul progetto, l'ad Maurizio Arrivabene ha aperto alla cessione dell'olandese, naturalmente a condizioni che soddisfino il club, e le trattativa aperta con il Chelsea - al momento favorito - promette ricavi idonei a innestare una controfigura di spessore - Kalidou Koulibaly e Gleison Bremer gli obiettivi tracciati in A, all'estero piacciono Gabriel, Presnel Kimpembe e Benoit Badiashile - e reinvestire su un rinforzo importante in altri ruoli, un profilo che immetta subito qualità ma permetta nel contempo di contribuire all'apertura di un ciclo vincente. E Zaniolo, con 23 candeline appena spente, è ideale.

SALERNITANA
Settimana decisiva per il futuro di Cristian Ansaldi, laterale argentino libero da vincoli contrattuali dopo la scadenza del contratto col Torino. Il giocatore, da Madrid dove è in vacanza, questa settimana vuole prendere una decisione sul suo futuro: da un lato c'è il Rayo Vallecano che gli ha offerto un biennale, dall'altro lato la Salernitana che ha offerto al giocatore un annuale con opzione.

SAMPDORIA
Fabio Quagliarella proseguirà la sua carriera alla Sampdoria, almeno per un'altra stagione. Il club blucerchiato ha depositato in Lega il contratto dell'attaccante di Castellammare di Stabia.

SASSUOLO
Non è certo un mistero che Gianluca Scamacca sia uno dei nomi più importanti nel mirino del Paris Saint-Germain. Anzi: è lui il prescelto per essere la prima alternativa per l'attacco a due punte del prossimo tecnico Christophe Galtier. Oggi Le Parisien ha spiegato che l'intesa è vicina ma secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com le parti dovranno ancora trattare per limare le distanze. L'ultima proposta del PSG è di 35 milioni a fronte di una richiesta da 50 del Sassuolo. La trattativa tramite l'agente e col club neroverde sta andando avanti e già nei prossimi giorni proveranno a limare le distanze.
Il Sassuolo è vicino all'accordo per Kristian Thorstvedt. Il club neroverde, infatti, è ad un passo dal centrocampista norvegese del Genk, che può andare dunque a rinforzare il gruppo dei centrocampisti a disposizione di mister Dionisi per la prossima stagione. Operazione da 10 milioni di euro.

SPEZIA
Doppia ufficialità per lo Spezia. Il club ligure ha comunicato sia il mancato riscatto di Samuel Mraz da parte dello Slovan Bratislava sia il rinnovo biennale di Jacopo Sala.

TORINO
Il Torino al lavoro per accelerare l'acquisto di Armand Laurienté, ala destra francese classe '98. Domani l'agente del calciatore, Roberto Meloni, sarà a Milano e la società granata tenterà l'affondo decisivo: l'ultima offerta da 8 milioni di euro più una percentuale sulla futura rivendita è stata rispedita al mittente dal Lorient ma nelle prossime ore si proverà a trovare la quadra.
Alla ricerca dell'erede di Pobega, il Torino - riporta 'Sky' - sta portando avanti la trattativa col Cagliari per Nahitan Nandez: il calciatore uruguagio è tra i primi obiettivi di Vagnati e Cairo per la prossima stagione.

BARCELLONA, UFFICIALI KESSIE E CHRISTENSEN. CONTATTO CON CR7. ARSENAL, ECCO GABRIEL JESUS. OLYMPIQUE MARSIGLIA, IGOR TUDOR NUOVO TECNICO. ANDERLECHT, ARRIVA SEBASTIANO ESPOSITO DALL'INTER. MANCHESTER CITY, FATTA PER KALVINI PHILLIPS DAL LEEDS UNITED

LALIGA
Notizia clamorosa che arriva direttamente dalla Spagna: Jorge Mendes è stato a cena col presidente del Barcellona Joal Laporta direttamente in Catalogna e tra gli argomenti della discussione ci sarebbe anche il futuro di Cristiano Ronaldo che vorrebbe lasciare il Manchester United questa estate con l'obiettivo di tornare a disputare la Champions League.
Intanto il club catalano ha ufficializzato l'arrivo di Franck Yannick Kessie, centrocampista ivoriano che arriva dal Milan dopo la scadenza contrattuale. Kessie firmerà un quadriennale fino al 30 giugno 2026, con una clausola rescissoria da 500 milioni di euro. Ma non solo. In blaugrana approda anche Andreas Christensen. Il difensore danese svincolato dal Chelsea ha firmato un contratto valido fino a giugno 2026, nel suo contratto clausola da 500 milioni di euro.
Sempre in Spagna, ma questa volta al Betis Siviglia, approda l'ex Lazio Luis Felipe con un contratto fino al 2027.

LIGUE 1
Igor Tudor è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Olympique Marsiglia. Il tecnico croato, reduce dall'avventura sulla panchina dell'Hellas Verona, ha firmato un contratto biennale col club.

PREMIER LEAGUE
Mancava soltanto l'ufficialità, ma è arrivata anche quella. Gabriel Jesus è un nuovo giocatore dell'Arsenal, che ha appena annunciato il suo acquisto a titolo definitivo dal Manchester City per circa 45 milioni di sterline (circa 52 milioni di euro). "Benvenuto all'Arsenal, Gabriel Jesus", è il messaggio dei Gunners al loro nuovo numero 9.
Kalvin Phillips è un nuovo giocatore del Manchester City. Dopo l'ufficialità del passaggio di Gabriel Jesus all'Arsenal, i Citizens annunciano sui loro canali l'arrivo del roccioso centrocampista dal Leeds. Il nazionale inglese ha firmato per sei stagioni.
Ashley Young di ritiro non vuole neanche sentir parlare. Il laterale inglese, ex fra le altre dell'Inter, ha rinnovato per un'altra stagione il suo contratto con l'Aston Villa. Il 36enne in questo 2021-22 ha collezionato ben 25 presenze con 2 assist.
Il centrocampista Joao Moutinho ha messo nero su bianco un nuovo contratto di un anno con i Wolves, portando il suo tempo al Molineux per la quinta stagione.

ALTRI CAMPIONATI
Sebastiano Esposito è un nuovo giocatore dell'Anderlecht: il centravanti di scuola Inter passa ai belgi in prestito con opzione di acquisto. "Sono molto felice di giocare per l'RSC Anderlecht in questa stagione. Non ho sentito altro che cose positive di questo club, in particolare del modo in cui riesce a sviluppare i giovani talenti", ha detto il giovane attaccante.
Nuno Espírito Santo è il nuovo allenatore dell'Al Ittihad. L'ex manager del Tottenham ha firmato un contratto di due anni col club dell'Arabia Saudita.