Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / I fatti del giorno
Roma dalle mille emozioni, 1-1 con la Fiorentina. Per Bologna ci sarà da fare la contaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 11 dicembre 2023, 00:49I fatti del giorno
di Dimitri Conti

Roma dalle mille emozioni, 1-1 con la Fiorentina. Per Bologna ci sarà da fare la conta

Serata da emozioni forti all’Olimpico per i tifosi della Roma, dalle molteplici emozioni. Si comincia con l’euforia, per Dybala che trasforma il premio per essere stato miglior calciatore di novembre in un pregevole assist d’esterno per Lukaku, che insacca. Proprio la Joya, però, inaugura un’altra parentesi, quella del fiato sospeso e del timore per un nuovo infortunio che l’ha afflitto: ha un problema al flessore sinistro, nelle prossime ore sarà valutato meglio.

Dopo un’oretta trascorsa abbastanza serenamente, altra sliding door, la apre Zalewski che si fa ingenuamente ammonire per la seconda volta. La Roma rimane in dieci e subisce immediatamente il pari ma tiene, complicandosi il finale e il prosieguo più prossimo con il cartellino rosso diretto sventolato da Rapuano a Lukaku dopo una rovinosa entrata. Il belga rischia anche due turni di stop, eventualità che lo terrebbe fuori anche con il Napoli.


Prima però c’è il Bologna, e il rischio di arrivarci senza di lui e Dybala assieme sembra farsi concreto. In generale al Dall'Ara ci sarà da fare la conta dei disponibili. Nel frattempo, intanto, Mourinho non commenta e con lui nessun altro del club: dopo l’1-1 con la Fiorentina la Roma ha preferito non rilasciare dichiarazioni alla stampa. Intanto la classifica dice che è di nuovo quarto posto, per quanto in coabitazione col Bologna.