Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serata pazza all'Olimpico: Roma-Fiorentina 1-1 con due espulsi e Dybala infortunato

Serata pazza all'Olimpico: Roma-Fiorentina 1-1 con due espulsi e Dybala infortunatoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 10 dicembre 2023, 22:45Serie A
di Dimitri Conti

Finisce 1-1 una partita pazza come quella tra Roma e Fiorentina.

Dybala show, gol di Lukaku e infortunio
Nel pre-partita viene premiato Dybala come miglior giocatore di novembre, al cospetto di un Olimpico sold out che ha modo di esaltarsi subito. È proprio la Joya a regalare un immediato lampo della sua classe, servendo un assist al bacio con l’esterno per Lukaku. La posizione del belga è regolare, al 5’ la Roma è immediatamente avanti. Dybala avrebbe anche il pallone per raddoppiare, ma grazia i viola, lo stesso fa Nzola mancando uno stop goloso davanti a Rui Patricio. La prima metà di primo tempo è Dybala-centrica e si chiude col thriller: l’argentino esce per infortunio dopo uno scontro con Arthur. La Fiorentina reagisce ma senza arrivare a insidiare Rui Patricio, se non debolmente con Bonaventura appena prima del duplice fischio. La Roma prende un paio di gialli ma contiene bene e al 45' è sopra di un gol.

La Fiorentina rientra, la Roma resta in nove
Nessun cambio al rientro dagli spogliatoi, la Fiorentina riparte aggressiva sulla scia di come ha concluso il primo tempo. Grande chance creata da Bonaventura dopo un’ora, il suo mancino scavalca Rui Patricio ma è difettoso di qualche centimetro e si infrange sulla traversa. La partita gira poco dopo: al 64’ Zalewski rimedia la seconda ammonizione della sua partita franando in ritardo su Kayode, neanche due minuti dopo ecco l’1-1 della Fiorentina con Quarta che rimedia all’errore di inizio gara e di testa insacca. La partita si infiamma e deflagra, Lukaku travolge Kouame e lascia i suoi in nove contro undici. Forcing finale dei toscani ma la Roma resiste e porta a casa un punto che potrebbe essere decisivo e che la riporta al 4° posto, a pari con il Bologna. Sensazioni dolci e amare per la Fiorentina.

Rivivi Roma-Fiorentina con TMW

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile