Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Calcio estero
Barcellona, Deco: "Dispiaciuto per la scelta di Xavi. Yamal è un giocatore geniale"TUTTO mercato WEB
mercoledì 21 febbraio 2024, 20:53Calcio estero
di Raimondo De Magistris

Barcellona, Deco: "Dispiaciuto per la scelta di Xavi. Yamal è un giocatore geniale"

Deco, direttore sportivo del Barcellona, ha parlato ai microfoni di 'Sky' a pochi minuti dal fischio d'inizio del match contro il Napoli, gara valida per l'andata degli ottavi di finale di Champions League che andrà in scena allo stadio Maradona: "Maradona è stato il più grande della storia del Napoli, quando crescevo era uno dei miei idoli ed è bellissimo giocare in questo stadio".

Arrivate a questi ottavi in un buon momento con tre vittorie nelle ultime tre partite. Successi arrivati dopo che Xavi ha annunciato l'addio a fine stagione, quanto ha inciso?
"Io sono triste per il fatto che Xavi andrà via, faceva parte del progetto. E' stata una sua decisione personale. La cosa importante è che la squadra abbia reagito e stia facendo bene. Il Napoli non sta attraversando il suo miglior momento, ma ha giocatori di alto livello e un cambio di allenatore ti dà sempre una scossa importante".

Scendete in campo con Yamal dal 1'. E' un 2007, cosa ha di speciale?
"Ha le qualità dei giocatori geniali, la capacità mentale che può fare la differenza. Ma bisogna andarci cauti, quando c'è un calciatore così va custodito bene".


Napoli-Barcellona, le formazioni ufficiali
Napoli (4-3-3) - Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Contini, Gollini, Natan, Mario Rui, Traorè, Simeone, Lindstrom, Mazzocchi, Ostigard, Raspadori. Allenatore: Francesco Calzona.

Barcellona (4-3-3) - Ter Stegen, Koundé, Araujo, Martinez, Joao Cancelo; de Jong, Christensen, Gundogan; Yamal, Lewandowski, Pedri. A disposizione: Inaki Pena, Astralaga, Raphinha, Joao Felix, Oriol Romeu, Roque, Sergo Roberto, Casado, Lopez, Cubarsi, Guiu, Fort. Allenatore: Xavi Hernandez.

CLICCA QUI per la diretta testuale del match valido per l'andata degli ottavi di finale di Champions League.