Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / I fatti del giorno
La Francia non vince né convince: pari di rigore con la Polonia e agli ottavi da secondaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 26 giugno 2024, 00:42I fatti del giorno
di Tommaso Maschio

La Francia non vince né convince: pari di rigore con la Polonia e agli ottavi da seconda

La Francia continua a non convincere pienamente in questo Europeo: dopo la vittoria sull'Austria, arrivata con un'autogol, infatti i transalpini hanno pareggiato le altre due gare chiudendo così il proprio gruppo al secondo posto dietro proprio i biancorossi di Rangnik. Contro la Polonia, già eliminata, la squadra di Didier Deschamps domina a lungo, ma non riesce a concretizzare se non con un rigore nella ripresa trasformato da Mbappé. Gol che però non basta perché Lewandowski, sempre su rigore, pareggia i conti in una delle rare occasioni della ripresa.

I due bomber sono fra i più positivi in campo, anche se il migliore in assoluto è il portiere polacco Lukasz Skorupski che alza un vero e proprio muro contro i Galletti.


Nel post gara mastica amaro il ct francese ("Volevamo vincere, c'è delusione. Ma dobbiamo accettare il pari"), mentre il collega polacco si dispiace per la precoce eliminazione ("Un peccato uscire, ringrazio i tifosi. Skorupski? Ha meritato la chance").