Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Notizie
Ancora guai per Ibra, dalla Svezia: "Ha violato codice FIFA sulle scommesse"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 14 aprile 2021 14:40Notizie
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Ancora guai per Ibra, dalla Svezia: "Ha violato codice FIFA sulle scommesse"

Non c'è pace per Zlatan Ibrahimovic, che riceve un'altra accusa pesante direttamente dalla stampa svedese.

Non c'è pace per Zlatan Ibrahimovic, che dopo il rosso contro il Parma e le accuse per il pranzo al ristorante a Milano in piena zona rossa, riceve un'altra accusa pesante direttamente dalla stampa svedese. Secondo Aftonbladet, il giocatore avrebbe violato il codice etico FIFA e UEFA sulle scommesse in quanto coproprietario del marchio di scommesse sportive Bethard.it, con sede a Malta. Le due federazioni, le principali del calcio mondiale, non permettono infatti a coloro che partecipano alle loro competizioni, di avere interessi in aziendi di questo tipo. Sarebbe stato l'amministratore delegato dell'azienda Erik Skarp a confermare che Ibra possiede ancora quote di Bethard. Le verifiche effettuate in un secondo momento, evidenziano che la società Unknown AB, di proprietà dello svedese, deterrebbe il 10% delle azioni di Gameday Group PLC, che a sua volta è l'unico azionista della società di scommesse. Nel mirino dunque ci sono le sfide di qualificazione al Mondiale in Qatar che il giocatore ha recentemente disputato e quelle di Europa League disputate col Milan. Nel caso fosse confermato l'illecito, il giocatore rischia circa 100mila euro di multa da parte della FIFA ma si potrebbe anche arrivare alla sospensione di qualsiasi attività legata al calcio fino a un massimo di tre anni.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000