HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Le Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Criscitiello: "Ancelotti al timone del Titanic! Anche per Giuntoli pronti i titoli di coda..."

Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia, ha parlato anche di Napoli nel corso del suo editoriale per Tuttomercatoweb.
09.12.2019 07:15 di Redazione Tutto Napoli.net    per tuttonapoli.net   articolo letto 348 volte
Criscitiello: "Ancelotti al timone del Titanic! Anche per Giuntoli pronti i titoli di coda..."

Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia, ha parlato anche di Napoli nel corso del suo editoriale per Tuttomercatoweb: "I veri problemi, tuttavia, non sono a Torino ma a Napoli con una squadra crollata nei risultati, smarrita nelle prestazioni a annegata nelle guerriglie interne. Da grande gestore Ancelotti si è ritrovato al timone del Titanic. Pessima gestione di tutta la società, a cominciare da Cristiano Giuntoli, dal quale ci aspettavamo un contributo diverso. A fine stagione, anche per lui, sono pronti i titoli di coda o al massimo uno spostamento verso Bari. Il Napoli ha buttato una stagione e adesso deve correre ai ripari per salvare il salvabile. Simbolo di una squadra che non c'è più è Lorenzo Insigne. Dei tre fuoriclasse del Pescara di Zeman (Verratti, Immobile e Insigne) ci si aspettava che sarebbe stato il calciatore con il futuro più roseo. Si è invertito tutto e, mentre Verratti a Parigi ha strappato il contratto dei record, Immobile sta facendo raffiche di gol nella sua Lazio, Insigne guadagna prime pagine sempre per malumori o prestazioni sotto la sufficienza. Giocare a Napoli non è semplice, lo sappiamo bene. Figuriamoci per un napoletano. Forse l'errore più grande è stato quello di restare a fare carriera a Napoli. Non è un caso se da Di Natale a Quagliarella fino a Ciro Immobile e Montella sono scappati tutti dalla propria città per fare una carriera importante. Insigne è un figlio di Napoli ma Napoli non è un genitore modello per un ragazzo che ha provato a dare tutto ma alla fine è stato risucchiato dalle aspettative: troppo alte".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510